Seguici su

Sport

Anche Pinerolo si prepara ad accogliere il Tour de France

In attesa del 2 luglio, data in cui il Tour de France farà tappa a Pinerolo, la città si prepara all’arrivo della Carovana con tanti eventi

Gabriele Farina

Pubblicato

il

PINEROLO – Non solo Torino, dove è già arrivato il trofeo Grand Depart. In attesa del 2 luglio, data in cui il Tour de France farà tappa a Pinerolo, la città si prepara all’arrivo della Carovana con tanti eventi: mostre, ciclismo, laboratori creativi, teatro e una grande Notte Gialla che riempirà la città di musica e spettacoli.

Si parte venerdì 28 luglio con Il Mercante di Venezia, spettacolo itinerante che intriga e trascina il pubblico negli spazi del centro storico francese e medievale di Pinerolo. Sempre venerdì 28 (con replica il 29) i bambini potranno partecipare a Le P’tit Veló. Aspettando il Tour de France, percorsi in bici, triciclo, giochi cavalcabili in Piazzetta Verdi e via del Pino.

Sabato 29 giugno sarà una delle giornate più ricche. In attesa della Notte Gialla che animerà Pinerolo con Dj set, musica live, gonfiabili e giochi per bambini, due carri allegorici statici (dalle 18.00 all’1.00 in Corso Torino, Centro Storico e Quadrilatero dei Portici Ottocenteschi) già dal mattino sarà possibile partecipare a uno dei tre laboratori Velo Lab presso Nodo Concept Space (P.zza Vittorio Veneto) per realizzare creazioni sul tema della bicicletta. Alle 17.00 parte invece la Fete du Tour, randonnée sulle strade del Tour con salita a Pramartino e ritorno. Dalle 21.00 alle 23.00 in Via Principi d’Acaja tornano le animazioni e gli spettacoli di grandi marionettisti e burattinai con il Festival Immagini dell’Interno.

Domenica 30 giugno alle ore 21.00 il Teatro Incontro propone lo spettacolo Alfonsina Corridora con una storia di riscatto e passione: quella di Alfonsina Morini in Strada, la prima donna che ha partecipato al Giro d’Italia.

Lunedì 1 luglio alle 08.00 il club Donnons des elles au vélo J-1 e la sua squadra di 9 cicliste amatoriali percorreranno le stesse tappe dei professionisti uomini, con l’obiettivo di promuovere e far crescere il ciclismo femminile. Alle ore 21.00 al Veloce Club arriva lo spettacolo di Cane Vecchio sa-Und con il duo Riccardo Magrini e Luca Gregorio uniti dalla comune passione per il ciclismo. Cena con racconti, aneddoti e retroscena dei grandi ciclisti.

Martedì 2 luglio scatta l’ora del Tour de France! GRANDE PARTENZA in Corso Torino h 13.00. Villaggio e animazione in Piazza Vittorio Veneto dalle 9.30 alle 13.00. Tutte le informazioni su percorso e viabilità sono disponibili sul sito della Città di Pinerolo. Nel corso della mattinata, previsto l’evento di chiusura di M.U.S.I.C.2 Progetto europeo Interreg Alcotra che vede unite attorno al tema della mobilità sostenibile le città di Pinerolo e Gap.

Mostre e tour cittadino

Ma non è tutto: a corollario degli eventi che animeranno Pinerolo, sono previste mostre e visite guidate per scoprire gli aspetti che legano il ciclismo alla città. Da sabato 22 giugno a sabato 6 luglio con la mostra Les Torinoises (Sala Caramba, Teatro Sociale) a cura del giornalista sportivo Aldo Peinetti e del fotografo Dario Costantino proporrà un tributo al ciclismo e al grande evento con foto e riproduzioni di articoli. Fino al 3 luglio il Veloce Club propone Ciclismo ripercorrendo la storia, la mostra di pittura figurativa impressionista con opere di Luciano Rizzo. Dal 29 giugno al 31 luglio sotto i portici di Corso Torino sarà visibile la mostra TUTTOSPORT E IL TOUR DE FRANCE: Tuttosport e Galup omaggiano la cittadinanza pinerolese in occasione del passaggio per ripercorrere la storia d’Italia, di cui le due ruote sono state spesso fedele specchio (inaugurazione installazione 29 giugno h 18.30 in Corso Torino 60 con la presenza di Diego Ovazza, Direttore Generale Tuttosport e di Stefano Borromeo, AD Galup). Inoltre, dal 28 giugno al 2 luglio sui balconi di Municipio, Teatro Sociale, Circolo Sociale, Biblioteca Alliaudi e Loft Pinerolo Urban Box saranno esposte le opere di Tessendo Arte in Tour: un giro in cerchio. Un’itinerante tessitura di tele, che festeggia con emozione il linguaggio creativo. Un’opera collettiva e inclusiva, che si snoda con modalità site specific divenendo adattabile e aperta.

Infine, la città di Pinerolo sarà la protagonista delle due visite guidate gratuite di WELCOME TOUR® PINEROLO – SPECIALE TOUR DE FRANCE, percorsi alla scoperta di luoghi, personaggi e aneddoti della Pinerolo francese. Tour gratuito offerto dalla Città di Pinerolo previsto il 29 giugno ore 21.00 e il 2 luglio ore 14.30. Durata circa 2 ore, info e prenotazioni.

Foto di Dario Costantino

Iscrivi al canale Quotidiano Piemontese su WhatsApp, segui la nostra pagina Facebook e continua a leggere Quotidiano Piemontese

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

adv

Dalla home

adv

Facebook

adv