Registrati | Login | Logout Meteo Piemonte | Meteo Italia | Traffico Piemonte | Mappe |

26 - 10 - 2014

Cuneo

Il museo a cielo aperto di Camo: un museo fuori dal comune

mca-camoNel cuore verde delle Langhe è nato nasce un museo non convenzionale che vive dell’ebbrezza dell’aria più incontaminata. MCA, il Museo a Cielo aperto di Camo, trae dalla forza di una passione condivisa l’impeto dell’arte che prende vita nella creatività. L’anima dell’antico borgo, da scoprire a piedi o in bicicletta tuffandosi nella natura dei paesaggi  del Piemonte, si smaterializza per vivere nelle strade percorse dall’ispirazione dei numerosi artisti presenti nel progetto. Il sogno di Claudio Lorenzoni, curatore del progetto, che nasce da lontano e vola verso orizzonti inesplorati. Perché quando un’idea attraversa lo sguardo di molti, (altro…)

Un giovane lupo avvelenato a Caraglio

lupoUn giovane lupo è stato avvelenato a Caraglio. L’autopsia esaguita sul corpo dell’animale ritrovato martedì in un campo di frazione Vallera a Caraglio non ha lasciato dubbi. Il corpo senza vita dell’animale era stato affidato al Parco naturale delle Alpi Marittime per le verifiche e siccome non presentava ferite, fratture o segni di violenza esterna è stata decisa l’autopsia poi realizzata dall’Istituto Zooprofilattico torinese. La morte è quindi attribuibile all’ingestione di veleno ma sarà difficile ora capire chi possa aver lasciato l’esca avvelenata per il lupo.

A Mistero su Italia 1 la storia della santona mummificata di Borgo San Dalmazzo – video

mistero-santona-mummiaLa vicenda di Graziella Giraudo, la santona mummificata di Borgo San Dalmazzo è approdata sulle reti Mediaset. Nella puntata di giovedì 13 febbraio della trasmissione Mistero il conduttore Marco Berry ha portato i telespettatori a Borgo san dalmazzo per raccontare la storia di cui più volte ci siamo occupati. Graziella Giraudo, santona di cui nessuno sapeva nulla da anni, riapparsa perfettamente mummificata pochi mesi fa. Rimangono da chiarire ancora parecchi dubbi sulla vicenda e capire chi dei famigliari era a conoscenza della presenza del corpo occultato della donna. (altro…)

Al via i lavori per il raddoppio del tunnel del Tenda

nuovo-tunnel-tendaApriranno fra poche settimane i cantieri per il nuovo tunnel del Colle di Tenda secondo quanto emerso nell’incontro svoltosi a Roma tra il Presidente dell’Anas Pietro Ciucci, la presidente della Provincia di Cuneo Gianna Gancia e l’assessore provinciale ai Trasporti Roberto Russo: “I lavori consegnati dall’Anas lo scorso 21 novembre 2013, prenderanno il via nell’arco di poche settimane, non appena le condizioni meteorologiche consentiranno all’impresa aggiudicataria, di predisporre le aree di cantiere ai due lati della galleria internazionale che collega il basso Piemonte con il Ponente ligure e la Costa Azzurra”. Il progetto prevede la realizzazione di un nuovo tunnel per il traffico diretto verso la Francia e l`allargamento e l`ammodernamento dell`attuale tunnel, (altro…)

14 febbraio, M’Illumino di meno in Piemonte: ecco alcuni appuntamenti a basso consumo energetico

logo-millumino-20142M’Illumino di meno compie dieci anni. Quest’anno la più celebre campagna di sensibilizzazione radiofonica sul risparmio energetico e sulla razionalizzazione dei consumi, lanciata da Caterpillar, Rai Radio2 si svolge nel giorno di San Valentino. Sono tanti gli appuntamenti in giro per il Piemonte. A Torino durante la trasmissione di Caterpillar a partire dalle ore 17, verranno spente le luci di piazza Castello, nell’area pedonale davanti a via Garibaldi, fino alle 19,30, orario di fine trasmissione. Nel buio della piazza, venti radioascoltatori di Caterpillar parteciperanno a una singolare “visita guidata al buio” a Palazzo Madama in compagnia di un conservatore del Museo: la scoperta di alcuni capolavori in un’atmosfera davvero unica. (altro…)

Alba, uomo muore annegato nel Rio Cherasca

ambulanza-118Un uomo è stato trovato senza vita nelle acque del Rio Cherasca a San Rocco Cherasca, nell’albese. L’uomo, 74 anni, pensionato, era solito recarsi sul posto per coltivare un suo orto, a pochi passi dalla sua abitazione. Per raggiungerlo è però necessario superare il rio Cherasca e salire alcuni gradini scavati nella sponda del torrente. Ieri sera non ha fatto ritorno a casa ed alcuni amici sono andati a cercarlo trovando il suo corpo senza vita nel fiume. Sul posto sono intervenuti i carabinieri ed il 118 che non ha potuto fare altro che constatare la morte, da attribuirsi senza dubbio ad un incidente.

Bra, arrestati mentre cercano di smurare cassaforte in villa

BANDA-bassottiI carabinieri hanno arrestato in flagranza di reato due fratelli, braidesi, di 34 e 37 anni. I due erano impegnati a cercare di smurare una cassaforte dal muro di una villa in cui si erano introdotti. La padrona di casa, rientrando, ha sentito dei rumori ed ha chiamato i carabinieri. I militari  sono intervenuti ed hanno colto i due ancora impegnati nella complicata operazione. Avevano spostato un quadro e stavano cercando di smurare la cassaforte. I due fratelli, disoccupati e pregiudicati, sono stati arrestati messi a disposizione della magistratura.

Rubati 7 computer dalla scuola elementare Primo Levi di Fossano

ladro-di-computerNella notte tra lunedì 10 e martedì 11 febbraio sono stati rubati sette computer dalla scuola Elementare Primo Levi a Fossano, nel cuneese. I ladri si sono introdotti nottetempo nei locali della scuola ed hanno portato via sette computer portatili che erano utilizzati dagli insegnanti e dagli studenti per le attività didattiche. Uno dei computer rubati erano stati regalati alla Scuola Primo Levi dalla Strafossan, la tradizionale corsa agonistica ed amatorialeche si svolge a Fossano. Gli inquirenti stanno indagando per risalire ai responsabili.

Cuneo, sedicente mago condannato per truffa a 3 anni e 4 mesi, un agricoltore gli versò 83 mila euro per rituali d’amore

magoFilippo Scardi, 44 anni, di Tavullia nel pesarese, alias il professor Camillo Varzì, alias Maestro Filippo, alias il mago di Cattolica  sedicente mago esperto in scienze occulte, è stato condannato per truffa dal Tribunale di Cuneo a 3 anni e 4 mesi e a 1500 euro di multa e interdizione dai pubblici uffici per cinque anni. La vittima dei suoi raggiri è stato un agricoltore di Villanova Mondovì. L’uomo fu arrestato dalla Guardia di Finanza monregalese con l’accusa di aver indotto un agricoltore locale a versargli 83 mila euro, in cambio di rituali d’amore che dovevano farlo tornare con la moglie che lo aveva lasciato. Durante il dibattimento sono comparse diverse vittime del mago. (altro…)

Muore in un incidente stradale a Savigliano uomo di 53 anni di Moretta

carabinieriFlavio Rosso, 53 anni, commerciante di bestiame di Moretta, è morto in un incidente stradale scontrandosi contro una Volkswagen Passat lungo la provinciale per Saluzzo, a qualche chilometro dal centro abitato di Savigliano. Secondo le prime ricostruzioni, la Passat, dopo aver sorpassato un autoarticolato, è rientrata velocemente urtando lateralmente la Polo di Flavio Rosso, che centrato il muro di una cascina che costeggia la strada. I soccorritori hanno trasportato Flavio Rosso all’ospedale di Savigliano dove però è deceduto in seguito per le conseguenze dei traumi. Lascia la moglie e due figli. Flavio Rosso era il testimone chiave di un futuro processo (altro…)

Incidente a Savigliano, muore un uomo, ferito un bimbo di 4 anni

ambulanza-118Un uomo è morto questa mattina in seguito ad un incidente avvenuto sulla provinciale verso Saluzzo. Flavio Rosso, 53 anni, di Moretta, viaggiava sulla sua auto quando una vettura che lo seguiva ha anticipato il rientro dopo un sorpasso ed ha toccato la sua macchina causando l’incidente. Sulla vettura che ha con ogni probabilità causato l’impatto viaggiava una coppia col figlioletto di 4 anni, che è rimasto ferito con i genitori. Tutte e quattro le persone coinvolte sono state ricoverate all’ospedale di saluzzo, dove Rosso è poi morto poco dopo. Il bambino ed i suoi genitori non sarebbero in gravi condizioni.

E’ morto lo scrittore e giornalista Franco Piccinelli

franco-piccinelliE’ morto a 80 anni all’ospedale di Alba, lo scrittore e giornalista Franco Piccinelli.  Negli ultimi mesi aveva scelto di trasferirsi nella casa di riposo di Neive, dove era nato. Piccinelli è rimasto molto legato alla sua terra di origine, che è stata spesso protagonista nei suoi lavori. Dal suo romanzo d’esordio el l 1961 “Le colline splendono al buio”, Piccinelli ha raccontato le Langhe alla cui epica contadina ha dedicato  quasi tutti i suoi 28 romanzi seguendo le tracce di Beppe Fenoglio, Cesare Pavese, Nuto Revelli.  Piccinelli aveva diretto il quotidiano Voce Adriatica, ad Ancona, per poi entrare in Rai dove ha svolto la gran parte della sua carriera professionale.  (altro…)

Treni bloccati fra Cuneo e Torino per un incidente alla linea a Trofarello, problemi per il ghiaccio anche ad altre linee

treno-vivaltoUn treno ha distrutto un cavo dell’alta tensione a Trofarello e ha bloccato la linea Cuneo – Torino. Alla stazione ferroviaria di Cuneo e di Fossano il traffico è bloccato in direzione Torino. I viaggiatori e i pendolari non hanno trovato nessun autobus sostitutivo ed è esplosa la loro rabbia: con viaggiatori inferociti in stazione a Cuneo ed anche a Fossano. Per ora non ci sono previsioni sui tempi di riparazione del danno e per la conseguente riattivazione del collegamento verso Torino Il primo treno in partenza da Cuneo verso nordsarebbe quello delle 12.15 per Fossano, ma per ora non è assicurato il proseguimento per Torino. (altro…)