Quantcast
Ultimo aggionamento: 24-06-2016 - 21:01 | Oggi: incidente brexit san giovanni caldo
Incendio a palazzo Chiodo a Cuneo, potrebbe essere di origine dolosa

Incendio a palazzo Chiodo a Cuneo, potrebbe essere di origine dolosa

25 marzo 2015 | ,
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Un vasto incendio si è sviluppato nella notte tra martedì 24 e mercoledì 25 marzo a palazzo Chiodo a Cuneo. Le fiamme hanno interessato l’ultimo piano e il tetto dell’edificio di proprietà del Comune, che sorge proprio a fianco della biblioteca civica in via Cacciatori delle Alpi. Sono intervenute sul posto quattro squadre di vigili del fuoco, con polizia e carabinieri. Le fiamme sono state domate e sono subito cominciate le indagini perchè l’ipotesi che si tratti di incendio doloso è tenuta in seria considerazione. Durante le operazioni di spegnimento sono stati allagati i locali della vicina scuola di danza.

Servizio civile: 245 posti in Piemonte con le ‘pubbliche assistenze’ per giovani tra i 18 e i 29 anni. Tutte le informazioni

Servizio civile: 245 posti in Piemonte con le ‘pubbliche assistenze’ per giovani tra i 18 e i 29 anni. Tutte le informazioni

23 marzo 2015 | , , , , , , , , , ,

Anpas_ServizioCivile2015Opportunità di servizio civile nazionale in Anpas (Associazione nazionale pubbliche assistenze) per ragazze e ragazzi di età compresa fra i 18 e i 29 anni non compiuti: 12 mesi di crescita civile e formativa, di alto valore sociale e di cittadinanza attiva, un’esperienza davvero consigliabile. Nelle Pubbliche Assistenze Anpas del Piemonte sono disponibili 245 posti. Si potrà presentare domanda entro le ore 14 del 16 aprile, i settori di attività saranno servizi di emergenza 118 e di trasporto socio sanitario di tipo ordinario come servizi di accompagnamento per visite, terapie e dialisi.
La principale novità del bando è l’apertura agli stranieri, cittadini UE o titolari di permesso di soggiorno. Non è più richiesto il certificato medico e la (altro…)

Domenica a Clavesana la Festa del Dolcetto

Domenica a Clavesana la Festa del Dolcetto

22 marzo 2015 | , , ,

clavesanaIl piacere di ritrovarsi insieme in cantina e festeggiare il ‘più amichevole dei vini piemontesi’, come è stato definito, in un grande evento popolare e aggregante: è con questo spirito che i 350 soci della Cantina di Clavesana, massimo produttore di Dolcetto in Italia, hanno scelto di festeggiare anche quest’anno il loro vitigno-simbolo.
Domenica 29 marzo 2015 sarà infatti la nuova annata del Dogliani docg, la 2014, la protagonista alla tradizionale Festa del Dolcetto di Clavesana che si svolgerà presso la Cantina, in Borgo Madonna della Neve, 19 a Clavesana. Il motto è quello di sempre ‘Avèj ‘l coragi per (altro…)

Ispettore di polizia di Mondovì in malattia insegna diving ad Albenga, denunciato e licenziato

Ispettore di polizia di Mondovì in malattia insegna diving ad Albenga, denunciato e licenziato

21 marzo 2015 | ,

sub-spongebobUn ispettore della polizia di Mondovì è stato fermato ad Albenga mentre era impegnato a tenere corsi di diving mentre era assente dal lavoro per malattia. L’uomo è stato colto in flagranza dalla guardia di finanza di Albenga, che stava indagando su una società di Alassio che si occupa di corsi per sub che pagherebbe in nero i propri istruttori. Tra questi c’era anche l’ispettore di MOndovì, che in quei giorni era assente dal lavoro per una presunta lombalgia grave che lo affliggeva da inizio 2014 e per la quale aveva saltato il lavoro per complessivamente oltre 40 giorni. (altro…)

Fatturato in crescita del 3,9% per la Ferrero

Fatturato in crescita del 3,9% per la Ferrero

20 marzo 2015 | , ,

Ferrero spaLa Ferrero ha chiuso il bilancio consolidato al 31 agosto 2014 con un fatturato di  8,4 miliardi di euro, in crescita del 3,9%  rispetto al periodo precedente. Nonostante le difficoltà nel contesto internazionale, le vendite dei prodotti Ferrero sono in forte crescita anche i mercati del Medio Oriente, mentre in Sud Europa, Italia compresa il mercato dei dolci Ferrero è in calo. (altro…)

Svuotavano apparecchi cambia monete con un congegno elettronico e senza segni di effrazione

Svuotavano apparecchi cambia monete con un congegno elettronico e senza segni di effrazione

20 marzo 2015 | ,

congegno-elettronico-sblocca-cambiamoneteI carabinieri di Cuneo hanno arrestato due persone che hanno svuotato l’apparecchio cambia monete di un bar del centro utilizzando un congegno elettronico. I due sono riusciti a sbloccare la macchinetta utilizzando il congegno e senza lasciare segni di effrazione. I carabinieri li hanno trovati in possesso di 130 euro appena rubati. I titolari del bar segnalano però da mesi ammanchi da quella macchina, per un totale di 15 mila euro. L’apparecchio tecnologico utilizzato (che vedete nella foto) è stato posto sotto sequestro e si cercherà ora di capirne l’esatto funzionamento. (altro…)

Ergastolano si suicida nel carcere di Cuneo

Ergastolano si suicida nel carcere di Cuneo

18 marzo 2015 | ,

carcereUn detenuto del carcere di Cuneo, Palmero Gargiulo, di 53 anni, si è tolto la vita nel pomeriggio di martedì 17 marzo. Gargiulo, che era condannato all’ergastolo, si è suicidato all’interno della sua cella. Il suo avvocato aveva da tempo segnalato l’incompatibilità del tipo di detenzione a cui era sottoposto con le sue condizioni psico-fisiche. Gargiulo era infatti sottoposto al carcere duro, il 41/bis. L’avvocato denuncia anche come sia nel carcere di Cuneo, sia in quello di Novara, l’interpretazione delle regole del 41/bis è particolarmente restrittiva, (altro…)

Ragazze da Torino a Cuneo per prostituirsi, 8 persone arrestate

Ragazze da Torino a Cuneo per prostituirsi, 8 persone arrestate

18 marzo 2015 | , ,

prostituteCostringevano giovani ragazze a prostituirsi e per questo sono stati arrestati. La squadra mobile di Cuneo ha arrestato otto persone, sette cittadini albanesi ed un romeno. Per loro l’accusa è di sfruttamento e induzione alla prostituzione. Gli otto costringevano le giovani ragazze (anch’esse tutte din nazionalità albanese o romena)  a spostarsi da Torino, dove erano esidenti, a Cuneo e qui le facevano prostituire. Organizzavano orari, luoghi, spostamenti e ovviamente controllavano i guadagni. In alcune occasioni le ragazze sono state minacciate, così come i loro familiari. (altro…)

Figlia e genero della santona mummificata di Borgo San Dalmazzo chiedono patteggiamento

Figlia e genero della santona mummificata di Borgo San Dalmazzo chiedono patteggiamento

17 marzo 2015 | , ,
Graziella Giraudo

Graziella Giraudo

Richiesta di patteggiamento per i parenti della cosiddetta santona di Borgo San Dalmazzo, nel cuneese. I due, figlia e genero della donna mummificata, nella prima udienza presso il tribunale di Saluzzo, hanno chiesto, infatti, il patteggiamento. L’accusa nei loro confronti è occultamento di cadavere, mentre altri famigliari devono rispondere di favoreggiamento. Questi hanno, però optato per il rito abbreviato. La prossima udienza è prevista per il 29 giugno.  (altro…)

L’arte a sostegno della solidarietà per aiutare i malati di Parkinson

L’arte a sostegno della solidarietà per aiutare i malati di Parkinson

17 marzo 2015 | , , , ,
Logo dell'associazione Parkimaca

Logo dell’associazione Parkimaca

La raccolta fondi pro solidarietà passa anche attraverso opere d’arte. In questo caso, tramite l’iniziativa “Art-room. Le stanze dell’anima”. Dieci opere per aiutare i malati di Parkinson, firmate da Stefano Allisiardi, Claudio Berlia, Antonio Brosio, Daniele Fissore, Grazia Gallo, Pier Giuseppe Imberti, Corrado Odifreddi, Claudio Signanini, Marco Tallone, Michelangelo Tallone. Gli artisti hanno donate le loro creazioni all’associazione Parkinson Lago Maggiore, Cuneo e le sue Valli e l’evento è previsto per domenica 29 marzo alle 16 in sala San Giovanni, a Cuneo, con inizio alle 10. All’inaugurazione della kermesse partecipano le autorità, (altro…)

Tour italiano di Bob Dylan: a Torino in concerto il 2 luglio al pala Alpitour

Tour italiano di Bob Dylan: a Torino in concerto il 2 luglio al pala Alpitour

17 marzo 2015 | , , ,

collisioniPartirà da San Daniele del Friuli (Udine) il 27 giugno prossimo, il tour italiano di Bob Dylan. Il cantautore statunitense inaugurerà la nuova edizione della rassegna di concerti, incontri letterari e dibattiti dal titolo “Aria di Friuli Venezia Giulia”. La kermesse sancisce la collaborazione tra il festival Collisioni e la Regione Friuli Venezia Giulia. Dopo quattro anni dal grande successo a Barolo, il primo grande artista a confermare la sua presenza alla manifestazione è proprio Bob Dylan che si esibirà a San Daniele in una delle sue tappe italiane (altro…)

Sgominata nel cuneese banda dedita a rapine con modalità molto violente

Sgominata nel cuneese banda dedita a rapine con modalità molto violente

17 marzo 2015 | ,

operazione-faccia-angeloI carabinieri di Fossano, Alba e Bra hanno arrestato dieci persone ritenute facenti parte di un’unica organizzazione dedita a rapine compiute con modalità estremamente violente. L’operazione “Faccia d’angelo” ha portato in carcere questa notte SHYTI Kuitim, 30enne, cameriere, pregiudicato; BRANKAJ Samel, 19enne, aiuto chef,pregiudicato; BARDHACAKU Gideon, 19enne, studente, pregiudicato; MYZIRI Shaban, 21enne, operaio, pregiudicato; LEKAJ Renato, 19enne, imbianchino; GJERGJI Albert, 21enne, nullafacente (per lui arresti domiciliari). (altro…)

Anabolizzanti ai vitelli, denunciati 2 allevatori nel cuneese

Anabolizzanti ai vitelli, denunciati 2 allevatori nel cuneese

17 marzo 2015 | ,

mucca-latteDue allevatori del cuneese sono stati denunciati per aver somministrati ai vitelli che allevavano sostanze anabolizzanti. La scoperta è stata fatta dalla guardia di finazna di Cuneo, che ha sequestrato 840 animali. I controlli effettuati dal Centro Regionale Antidoping di Orbassano e dall’Istituto Zooprofilattico Sperimentale di Torino, hanno confermato la presenza delle sostanze illecite. Durante i controlli, sia nelle stalle che a casa, sono stati anche trovati flaconi contenenti liquidi anonimi e diverse siringhe seriali utilizzate per l’inoculazione di sostanze. (altro…)

E’ tornata a casa Tiziana Pagliuzzi

E’ tornata a casa Tiziana Pagliuzzi

17 marzo 2015 | , ,

tiziana-pagliuzziE’ tornata a casa Tiziana Pagliuzzi. La donna di 42 anni, che era scomparsa dallo scorso 9 marzo è rientrata questa mattina all’alba nella sua casa di Torre San Giorgio, nel cuneese. Sembrerebbe che Tiziana sia tornata da sola. Si chiude quindi nel migliore dei modi, dopo nove giorni di ricerche in tutto il Piemonte, una vicenda che aveva sollevato l’attenzione dei media e si era diffusa molto sui social network. Tiziana era uscita di casa il 9 marzo per recarsi a lavoro a Torino. In ufficio però non si era mai presentata. Per il momento non si conoscono (altro…)

Dal 19 al 22 marzo ad Alba attesi terremoti e deragliamenti di treni per l’esercitazione nazionale di protezione civile

Dal 19 al 22 marzo ad Alba attesi terremoti e deragliamenti di treni per l’esercitazione nazionale di protezione civile

17 marzo 2015 | , ,

esercitazione-lucensis-2015-albaSarà un weekend molto speciale per Alba, ed anche molto lungo. A partire da giovedì 19 marzo, fino a domenica 22, la città sarà infatti teatro dell’esercitazione nazionale di protezione civile 2015 organizzata da Lucensis. Ad Alba arriveranno associazioni di protezione civile da 18 regioni italiane. In tutto sono attese oltre 1500 persone, tutte pronte all’azione nelle condizioni più estreme. Alluvioni, terremoti, crolli, evacuazioni, succederà tutto in quattro giorni. Tra i momenti più spettacolari (e di più difficile gestione) ci sarà la simulazione notturna del deragliamento di un treno. (altro…)

A Sant’Albano Stura 400 euro per chi adotta un cane

A Sant’Albano Stura 400 euro per chi adotta un cane

16 marzo 2015 | ,

Immagine ritaglio caneChi adotterà un cane a Sant’Albano Stura avrà un assegno di 400 euro. E’ quanto ha deciso il Comune con la delibera n° 27 del 28-02-15, approvando così l’iniziativa sociale “Adotta un cane”. Chi prenderà una cane dal canile e si impegnerà a curarlo per almeno un anno riceverà 400 euro di incentivo dal Comune. Naturalmente ci saranno tutte le verifiche del caso sulle condizioni di vivibilità e assistenza da parte della Polizia locale. L’obiettivo di questa iniziativa è quello di intervenire sul problema del randagismo e in particolare aiutare gli ospiti del canile di Fossano (altro…)

Condannato a 11 anni il professore di Saluzzo che aveva avuto rapporti sessuali con gli allievi

Condannato a 11 anni il professore di Saluzzo che aveva avuto rapporti sessuali con gli allievi

16 marzo 2015 | ,

fabrizio-pellegrinoE’ stato condannato a 11 anni e 4 mesi di reclusione Fabrizio Pellegrino, il professore di Costigliole Saluzzo arrestato lo scorso agosto per avere avuto rapporti sessuali con alcuni allievi. Per lui anche una multa di 50 mila euro e l’interdizione perpetua dall’insegnamento. Queste le decisioni del Gup Trevisan nel processo con rito abbreviato. Non è stata quindi accolta la tesi della difesa secondo la quale il professore era colpevole soltanto di detenzione di materiale pedopornografico per uso personale e quindi non finalizzata alla diffusione. La difesa aveva anche chiesto l’assoluzione con formula piena dalle accuse di violenza sessuale e induzione alla prostituzione minorile. (altro…)

Chiuso il colle della Maddalena: caduto un metro di neve

Chiuso il colle della Maddalena: caduto un metro di neve

15 marzo 2015 | ,

Hallowell_snow_truck (FILEminimizer)Il colle della Maddalena è chiuso e lo resterà a tempo indeterminato. La tormenta che si è abbattuta ieri in alta valle Stura ha fatto cadere più di un metro di neve sul valico cuneese tra Italia e Francia e le previsioni per i prossimi giorni non sono incoraggianti. Per questo motivo l’Anas ha ordinato la chiusura del colle nel tratto che va da Argentera fino al confine di Stato, dopo che anche le autorità francese avevano fatto lo stesso per il tratto di loro competenza. Ancora aperto e percorribile il tunnel del Tenda sopra Limone dove comunque si sono registrate precipitazioni nevose per circa 35 centimetri. Neve anche a quote più basse, fino ai 600 metri e (altro…)

Genola, impresario edile aggredito e ucciso a sprangate in strada

Genola, impresario edile aggredito e ucciso a sprangate in strada

15 marzo 2015 | , ,

omicidioLa provincia cuneese si risveglia in preda allo sconcerto e al raccapriccio per l’omicidio frutto di una violenza inaudita che questa mattina ha scosso Genola, comune di poco meno di tremila abitanti a pochi chilometri da Savigliano. Un uomo, Massimo Scialabba, impresario edile di 41 anni, è stato ritrovato morto nel parcheggio del condominio in risiedeva, nel piccolo centro cuneese. Secondo i primi accertamenti, la vittima sarebbe stata uccisa a colpi di spranga. L’aggressore, Nicola Pepe di 49 anni, si è consegnato ai carabinieri ed è quindi sotto interrogatorio da parte dei carabinieri nella caserma di Savigliano per cercare di chiarire le ragioni di questa terribile aggressione. Durante il (altro…)

Dramma nella notte nel cuneese: auto investe un cinghiale e finisce contro un muro, morta una ragazza

Dramma nella notte nel cuneese: auto investe un cinghiale e finisce contro un muro, morta una ragazza

15 marzo 2015 | , ,

carabinieriAveva appena 21 anni, Michela Leone, l’impiegata di Niella Belbo morta la notte scorsa in un terribile incidente stradale avvenuto lungo la provinciale tra Rocchetta Belbo e Bosia, poco prima di Campetto. La giovane era nell’auto condotta da un ragazzo di Bosia con altre tre amiche, tutte della zona. Improvvisamente la vettura ha investito un cinghiale e poi il conducente ha perso il controllo dell’auto che, per una tragica fatalità, ha urtato violentemente il muro di una casa proprio in corrispondenza del sedile dove aveva preso posto la giovane. Sul posto sono subito accorsi i Carabinieri di Santo Stefano Belbo e (altro…)