Ultime Notizie | Newsletter | Social | Meteo Piemonte | Meteo Italia | Traffico | Mappe |

31 - 03 - 2015

Cuneo

Dramma a Garessio: un operaio 48enne muore schiacciato dall’albero che stava tagliando

albero cadutoDramma vicino a Garessio, per la precisione in regione La Colma: un uomo di 45 anni, iniziali F.V. e professione operaio, è morto questa mattina schiacciato da un albero. Si tratta della stessa pianta che la vittima stava procedendo a tagliare, in compagnia del padre, e che gli è caduta addosso sotto gli occhi del genitore. Immediatamente sono stati allertati vigili del fuoco, carabinieri e soprattutto pronto soccorso del 118, ma una volta che i sanitari sono giunti sul luogo non hanno potuto far altro che constatare (altro…)

“Castelli aperti” spalanca le porte di antiche dimore. Quest’anno, nel circuito, rientra anche il castello di Monteu Roero

castello monteuUna domenica tra “Castelli aperti“, un modo per scoprire il territorio, attraverso arte, cultura e storia. Si inizia domenica 11 maggio e, quest’anno nel circuito dell’evento, rientra anche il castello di Monteu Roero. Si tratta di una residenza elegante, chiamata anticamente Monte Acuto, vista la sua posizione strategica, importante per l’epoca in cui era necessario difendersi da spiacevoli visite. Secondo alcune fonti storiche, il castello risale all’inizio del 1400 quando Enrico III decise di concederlo al vescovo astigiano. Vicende reali e leggendarie, spesso si sposano tra di loro ed è questo il caso. L’ edificio, infatti, nasconde un mistero. Si narra che il  bibliotecario del barone Winterman, riordinando alcuni libri, si rese conto che la rilegatura di un testo era molto corposa e decise di tagliarla per verificare se all’interno vi fosse qualcosa. (altro…)

Immigrazione: 69 persone arrivano a Cuneo, accolte dalla Croce Rossa

Cuneo_Marktplatz01Sessantanove migranti sbarcati sulle coste siciliane nei giorni scosi arriveranno oggi a Cuneo, accolti dalla Croce Rossa. Saranno sistemati presso il comitato provinciale della Croce Rossa della città dove saranno sottoposti ad un primo screening sanitario da parte dei medici di base dell’Azienda sanitaria locale e identificati dalle forze di polizia. Alcuni verranno poi trasferiti in località non ancora rese note dalla Prefettura, altri trascorreranno la notte presso la sede della stessa Crcoce rossa. “Sono (altro…)

Ancora incidenti in montagna: uno scialpinista francese muore sul monte Saint Robert

elicottero-118-montagnaE’ morto lo scialpinista francese precipitato lungo la via della Punta di Saint Robert, sulle Alpi cuneesi al confine tra il Piemonte e la Francia. L’incidente poco sotto la cima nord del monte Gelas (3143 metri) in alta Valle Gesso: il volo, oltre 500 metri, non ha lasciato scampo all’escursionista, il cui cadavere si trova ora al cimitero di Entracque. Non è invece stato trovato il secondo scialpinista che si credeva ferito: per il soccorso alpino è stato un falso allarme. La giornata di oggi, giovedì 8 maggio, è particolarmente tragica visto il (altro…)

“Un mare di gusto”. Gemellaggio enogastronomico tra Alba e Savona

CiboSabato 10 e domenica 11 maggio, piazza San Paolo ad Alba, si anima di colori e si profuma di cibo. Dalle 10 alle 20, la città delle cento torri ospita l’evento “Un mare di Gusto”, una sorta di gemellaggio ideale tra Alba e Savona, legate attraverso il filo del gusto e dello sviluppo della conoscenza dei territori. Il Comune di Savona sarà presente con un proprio stand, per valorizzare la riviera e il suo entroterra, naturale sbocco sul mare per le Langhe Roero. L’appuntamento dedicato agli appassionati delle materie prime d’eccellenza e agli estimatori dei prodotti artigiani di qualità comprende anche una mostra-mercato di prodotti di eccellenza eno-gastronomica. Protagonisti della manifestazione sono i produttori liguri, affiancati da altri di varie regioni italiane, selezionati in base alla tipicità e peculiarità della produzione e alla provenienza territoriale, al fine di garantire un’ampia offerta di prelibatezze da scoprire e assaporare. (altro…)

#elezioni2014 Riammessi i Pensionati per Pichetto, bisogna risorteggiare l’ordine delle liste

REGIONALI 2010: OPERAZIONI DI VOTOIl Consiglio di Stato ha accolto il ricorso presentato dai Pensionati per Pichetto e la lista è stata riammessa alla corsa per le elezioni regionali nella circoscrizione di Torino , in quella di Asti e in quella di Cuneo. La lista era stata esclusa dalla commissione elettorale e l’esclusione era stata confermata dal tar del Piemonte. Per il Consiglio di Stato invece le argomentazioni del giudice di primo grado non sono convincenti e l’illegittimità della partecipazione non rende nullo “il significativo consenso popolare tributato alla lista, che dimostra ex se il radicamento sociale e politico della stessa”. Di conseguenza “l’effetto costitutivo della pronuncia di annullamento produce, infatti, l’annullamento del risultato delle elezioni ma non si propaga fino a cancellare il dato storico del consenso popolare”. (altro…)

Il teatro sociale di Alba tira le somme della stagione. Successo di pubblico e incassi

teatro busca albaUn aumento degli incassi per 13.953,90 euro, una diminuzione dei costi di 15.901,83 euro, un utile di 31 mila euro, frutto della differenza tra l’importo ottenuto dalla vendita di biglietti e abbonamenti per 228.915,00 euro e il costo della stagione teatrale (cachet spettacoli) di 197.856,00. Insomma, una stagione teatrale di successo per il Sociale “G. Busca”. Cifre alte, conseguenza degli ottimi dati sulle presenze per gli spettacoli di prosa con una percentuale di occupazione dei posti del 96,72%. Questo, insieme all’aumento dei biglietti venduti, 114 in più rispetto all’anno scorso, all’aumento nelle vendite dei pacchetti di abbonamento “Fedeltà”, 46 in più sempre rispetto alla stagione precedente. I dati riferiti al periodo 15 settembre 2013 – 6 maggio 2014 rilevano 26.534 presenze totali tra spettacoli del cartellone teatrale più tutte le attività: affitti sala, incontri,  etc.; 11.566 biglietti venduti, 1.233 abbonamenti, 60 appuntamenti.  (altro…)

A Cuneo nella giornata contro l’omofobia, presentazione del libro “Le cose cambiano”

Dan Savage

Dan Savage

Giornata mondiale contro omofobia e transfobia. Sabato 17 maggio, come stabilito dal parlamento europeo nel 2007, è il giorno dedicato alla promozione di eventi per sensibilizzare l’opinione pubblica in merito a fenomeni quali l’avversione nei confronti dell’omosessualità. Per questo motivo, il Comune di Cuneo, in collaborazione con l’associazione genitori, amici, parenti di omosessuali, presenta il libro dal titolo “Le cose cambiano”. L’appuntamento è fissato per giovedì 15 maggio alle 17.45 al salone d’onore comunale in via Roma. Il testo nasce dal progetto, ad opera dello scrittore Dan Savage e di suo marito Terry Miller che hanno pubblicato su youtube un video un messaggio rivolto agli adolescenti vittime di bullismo a scuola o fuori. (altro…)

In allerta i cuneesi per una nuova tecnica di truffa messa in atto in città da sedicenti venditori

112Truffa a Cuneo da parte di “ben vestiti”. In queste ultime settimane due persone di nazionalità italiana, in abbigliamento curato e di aspetto piacevole, si sono presentate ai condomini di alcune palazzine citofonando e proponendo l’acquisto di particolare strumentazione per misurare eventuali fughe di gas in casa, quindi utile per tutelare la sicurezza attraverso un allarme che emette un suono in caso di pericolo. L’acquisto dell’apparecchiatura, non solo utile per i venditori, ma indispensabile per mettersi in regola con una nuova norma di legge per l’obbligo di tenere nelle abitazioni un tale rilevatore, è stato offerto a molti cuneesi, soprattutto anziani, più facilmente vittime di questi raggiri. (altro…)

Fossano: guardia giurata uccide la moglie e con la pistola di ordinanza, poi si costituisce

sparatoriaAncora un femminicidio. Ancora un marito che non accetta la realtà e toglie la vita alla moglie. Questa volta è avvenuto in provincia di Cuneo, nel pomeriggio di martedì 6 maggio un uomo ha sparato alla moglie a Fossano, in borgo San Bernardo, in un’abitazione del paese. Stando alle prime ricostruzioni dei fatti da parte dei carabinieri, un uomo di 53, guardia giurata, ha esploso alcuni alcuni colpi di pistola contro la moglie, 47 anni insegnante in un asilo torinese. Allertato il 118 che si è presentato con due ambulanze, i sanitari hanno tentato la rianimazione (altro…)

Addio a Francesco Mazzola, politico cuneese, conosciuto per i suoi retroscena sul delitto Moro

brigate-rosseE’ morto l’avvocato e politico Francesco Mazzola. Nato a Cuneo il 27 maggio 1936, è stato parlamentare per la Democrazia cristiana dal 1972 al 1994. Fu più volte sottosegretario, tra cui la delega ai Servizi segreti con il Governo Fanfani. Francesco Mazzola era noto a livello nazionale per la conoscenza dei retroscena sul delitto Moro, argomento sul quale ha scritto un libro dal titolo “I giorni del diluvio”. Mazzola era atteso il prossimo 10 maggio al Centro di Documentazione Territoriale di Cuneo (altro…)

E’ morto in parete Mario Monaco, il primo italiano a scendere dal Cho Oyu con gli sci

mario-monacoMario Monaco, alpinista cuneese di grande fama e grandissimi risultati sportivi, è morto durante un’ascesa in solitaria sulla parete Ovest del Charbonnel. Non si conoscono ancora i dettagli dell’incidente in cui Monaco ha perso la vita. Monaco è stato uno dei massimi esponenti dello sci ripido. Tra le sue imprese è doveroso ricordare che fu il primo italiano ad aver disceso il Cho Oyu (8201 m.), con gli sci. Si tratta della sesta vetta per altezza sulla Terra, nella catena dell’Himalaya, sul confine tra Tibet-Cina e Nepal.

Le immagini del funerale di Sacco e Vanzetti proiettate per la prima volta al mondo a Savigliano

Funerale-sacco-vanzettiAppuntamento senza precedenti a Savigliano martedì 13 maggio. Alle ore 21,00 presso Palazzo Taffini si terrà una conferenza sul tema “Sacco e Vanzetti novant’anni dopo”. Sul palco ci sarà Luigi Botta con Giovanni Vanzetti, nipote di Bartolomeo, e in collegamento Maria Fernanda Sacco, nipote di Nicola, e Matteo Marolla, presidente dell’Associazione Sacco e Vanzetti. L’evento, già di per se interessante, assume contorni storici se si pensa che in quell’occasione per la prima volta al mondo verranno proiettate le immagini del funerale di sacco e Vanzetti. Immagini restaurate e riordinate da Jerry Kaplan con la supervisione di Robert D’Attilio. Il filmato era stato restaurato lo scorso anno in occasione dell’anniversario dell’esecuzione dei due anarchici italiani avvenuta a Boston il 23 agosto 1927, ma da allora non è mai stato proiettato in pubblico. (altro…)

Agnesi, paure cancellate? Colussi: ”Nessuna chiusura, a Fossano si faranno fette biscottate”

logo pasta agnesiAgnesi non chiude più? Dopo le campane a morto suonate nei giorni scorsi, oggi per lo storico marchio di pasta arriva uno spiraglio aperto dal Gruppo Colussi, che lo controlla. Una nota ufficiale riferisce come lo stabilimento di Fossano dovrebbe rimanere aperto, anche se forse non produrrà più spaghetti e maccheroni, ma solo fette biscottate e affini. Lo stabilimento di Imperia, invece, dovrà rassegnarsi a chiudere i battenti, ma anche per i 110 dipendenti liguri ci sono delle speranze, che risiedono essenzialmente nella (altro…)