Quantcast
Ultimo aggionamento: 07-02-2016 - 22:04 | Oggi: carnevale ivrea maltempo neve pioggia chiara appendino

Alba, alla prossima Fiera il tartufo dell’anno verrà donato al grande regista Werner Herzog

30 settembre 2014 | ,

Werner HerzogL’84° Fiera del Tartufo Bianco di Alba, che prenderà il via il prossimo 11 ottobre, si pone l’obiettivo di valorizzare il concetto di “paesaggio” con un’unione fra la prestigiosa produzione del sottosuolo locale e l’immaginario cinematografico di un grande regista internazionale. Il 13 novembre, proprio prima della chiusura della celebre kermesse, nel Teatro Sociale di Alba, verrà ospitato Werner Herzog. L’autore che con Aguirre furore di Dio ispirò Coppola per Apocalypse Now, e che firmò anche altre celeberrime pellicole come (altro…)

Busca: custode dell’oratorio nascondeva tre chili di cocaina in cantina

Busca: custode dell’oratorio nascondeva tre chili di cocaina in cantina

30 settembre 2014 | ,

johnny-stecchino-cocainaIl custode dell’oratorio “pinzato” con la droga in cantina. E’ successo a Busca (in provincia di Cuneo) dove un albanese di 37 anni, custode del locale oratorio, è stato arrestato dalla polizia. L’uomo, incensurato e con regolare permesso di soggiorno, nascondeva tre chili di cocaina purissima nell’alloggio affittato dalla parrocchia. L’uomo conservava lo stupefacente in cantina. Gli investigatori sono al lavoro per risalire a clienti e fornitori dell’insospettabile spacciatore. Sembra escluso tuttavia che la droga circolasse (altro…)

Due alpinisti cuneesi conquistano una delle vette più alte del mondo

Due alpinisti cuneesi conquistano una delle vette più alte del mondo

29 settembre 2014 | , , , ,
Alice Cavallera

Alice Cavallera

Due alpinisti cuneesi hanno conquistato una delle vette montane più impervie e alte del mondo. Si tratta di Alice Cavallera e Alberto Pacellini che, insieme all’amico veneto Nicola Bonaiti, hanno scalato il Cho Oyu, tra Cina e Nepal, sesta montagna più alta del pianeta, mettendo piede sulla cima chiamata la dea turchese, a 8.201 metri. La scalata, priva di bombole di ossigeno e portatori, è durata tre giorni. Per allenarsi il gruppetto di sportivi ha trascorso un periodo in Tibet, per acclimatarsi e praticare trekking, poi giovedì 11 settembre hanno tentato la grande impresa facendo tappa al campo base intermedio della montana, a poco più di 5mila metri. (altro…)

Week end arancione a Piozzo che si prepara alla sua Fiera della zucca

Week end arancione a Piozzo che si prepara alla sua Fiera della zucca

29 settembre 2014 | , , , ,

Zucca ornamentale intagliataA Piozzo, nel cuneese, tornano in scena le zucche. Ornamentali, commestibili, grandi, piccole, enormi, intagliate, dipinte, insomma di tutto un po’. Da venerdì 3 a domenica 5 ottobre, si svolgerà la XXI edizione della fiera della zucca di Piozzo dove l’intero paese si colora di varie tonalità di arancione. Oltre 450 qualità, tutte coltivate in paese, ma di provenienza mondiale. In mostra, tecnico-scientifica, le zucche con informazioni dettagliate su origine, peso e altre caratteristiche, biologiche, culinarie, curative. Mercatino con stand di degustazione e vendita di zucche e prodotti a base di questo ortaggio. (altro…)

Grande incendio in una cascina a Madonna del Pasco, a Mondovì

Grande incendio in una cascina a Madonna del Pasco, a Mondovì

28 settembre 2014 | ,

vigili-del-fuoco-incendioUn grosso incendio è scoppiato in una cascina in località Madonna del Pasco, a Mondovì. Stanno intervenendo vigili del fuoco di Mondovì, Morozzo e Cuneo. Vigili del fuoco e forze dell’ordine stanno cercando di isolare l’intera area, per scongiurare che l’incendio si propaghi nelle aree vicine. I danni alle cose sono molto pensanti, ma non si segnalano per ora vittime o feriti.

Ragazza di 18 anni di Magliano ferita da un colpo accidentale esploso dal fucile del padre

28 settembre 2014 | ,
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Apertura della caccia in Piemonte e primo incidente fortunatamente non grave. Una ragazza di 18 anni di Magliano nel Cuneese, è rimasta accidentalmente ferita da un colpo di fucile esploso dal padre, di 47 anni a Castellino Tanaro. La ragazza si trovava con il padre che aveva il fucile in una custodia. Secondo la prima ricostruzione dei carabinieri di Murazzano, l’uomo sarebbe inciampato e nella caduta è partito un colpo che ha raggiunto la giovane ad una gamba. La ragazza è stata trasferita d’urgenza dall’elisoccorso del 118 al Cto di Torino.

Abusò sessualmente di una 13enne: patteggia appena 18 mesi di pena un 43enne di Cuneo

Abusò sessualmente di una 13enne: patteggia appena 18 mesi di pena un 43enne di Cuneo

26 settembre 2014 | ,

guglielmo bissoni - cuneoErano i mesi centrali del 2012, quando la mamma di una ragazzina di 14 anni, residente a Cuneo, si accorse che la figlia chattava su Facebok non solo con amici di sua più o meno approfondita conoscenza, ma anche con un paio di adulti, fra i quali un certo M. F. (insegnante di musica alle scuole medie a Mondovì, cui fu vietato di avvicinarsi alla giovanissima) e un tale Guglielmo Bissoni (in foto). Era, quest’ultimo, un 43enne impiegato presso la Provincia, figlio di un magistrato, residente a Confreria. La madre segnalò il tutto ai Carabinieri, i (altro…)

Fossano conferisce la cittadinanza alla donna che salvò e protesse i due figli di Silvana Allasia

Fossano conferisce la cittadinanza alla donna che salvò e protesse i due figli di Silvana Allasia

26 settembre 2014 | , ,

silvana allasiaNon si è ancora attenuata l’ondata di dolore che ha travolto tanti, da Fossano (dove risiedeva) alla zona Mirafiori Sud di Torino (dove da anni insegnava alla scuola materna nei pressi di piazza Guala), per la morte di Silvana Allasia (nella foto), la maestra d’asilo uccisa quattro mesi fa dal proprio compagno con due colpi di pistola. Quel pomeriggio del 6 maggio, per lo meno, qualcuno si adoperò per attutire lo choc ai due bimbi della coppia, due maschietti di 10 e 8 anni: la vicina di casa di Borgo San Bernardo, la signora Zoubida Saib.

Incurante del (altro…)

A Cuneo per un mese le fogne finiranno direttamente nei fiumi, il depuratore dev’essere adeguato

A Cuneo per un mese le fogne finiranno direttamente nei fiumi, il depuratore dev’essere adeguato

25 settembre 2014 | , ,

Veduta del fiume Tanaro in prossimità della Città di Asti.Sembra impossibile ma accadrà davvero. Il vecchio depuratore delle acque fognarie di Cuneo dell’Acda, a Basse di San Sebastiano, deve essere adeguato alle nuove normative europee. Dopo 30 anni di attività ha bisogno di lavori di sistemazione. I lavori occuperanno un mese ed in tutto questo tempo la soluzione alternativa è solo una: scaricare le acque fognarie direttamente nei fiumi. Così i torrenti Gesso, Maira, Vermenagna, Grana e il fiume Stura (che da lì va poi nel Tanaro e nel Po) riceveranno senza filtro gli scarichi dei servizi igienici e lavandini di case, scuole e industrie. Si tratta di scarichi fognari utilizzati da 160 mila abitanti di Cuneo e 16 centri dell’hinterland. (altro…)

Morto a 55 anni Dino Gazzola, industriale della pasta di Mondovì

Morto a 55 anni Dino Gazzola, industriale della pasta di Mondovì

24 settembre 2014 | ,

Dino_GazzolaE’ morto a 55 anni Dino Gazzola, storico proprietario del pastificio Gazzola di Mondovì. Da anni viveva a Palma di maiorca ma il suo nome è rimasto legato al Piemonte, anche per gli anni passati come tennista professionista di buon livello. Rilevò il pastificio dal padre, salvo poi cederlo anni dopo ad un gruppo statunitense. Gazzola era presidente del Cda di “Delverde Industrie Alimentari Spa” dal 2010. Copme tennista giocò un campionato di serie A a squadre con il Country Club Cuneo insieme a Paolo Montevecchi e Marco Ferrari vincendo una Coppa Italia nazionale a squadre. gazzola lascia la moglie Barbara, i figli Pier Vittorio, Emanuela Carlotta e Rachele, la madre e il fratello, l’avvocato Paolo Gazzola.

Marijuana terapeutica, petizione a Torino. E a Perrero l’ennesima coltivazione clandestina

Marijuana terapeutica, petizione a Torino. E a Perrero l’ennesima coltivazione clandestina

24 settembre 2014 | , , ,

marijuanaIn Italia esiste una situazione paradossale riguardante la cannabis: l’utilizzo della pianta a scopi terapeutici è consentito, mentre non lo è la sua coltivazione. Questo fa sì che la si debba importare dall’estero, con dei costi piuttosto elevati e con un iter burocratico talmente complesso da far sì che – per esempio – nel 2013 circa mezzo milione di persone in Italia ne abbia fatto richiesta e solo 60 (sessanta, sì) siano riusciti infine a poterne usufruire. Per questo motivo, una petizione con 363 firme è stata recapitata al Consiglio Comunale di (altro…)

Il tartufo bianco in ‘trasferta’ a Bruxelles per strappare all’Italia il riconoscimento fiscale di… prodotto agricolo

Il tartufo bianco in ‘trasferta’ a Bruxelles per strappare all’Italia il riconoscimento fiscale di… prodotto agricolo

23 settembre 2014 | , , ,

cirioParte da Bruxelles, in una giornata in cui protagonista sarà il pregiato Tuber Magnatum Pico, l’iniziativa dell’eurodeputato Alberto Cirio per affrontare e risolvere le problematiche fiscali legate al commercio del tartufo bianco in Italia. Mercoledì 24 settembre, l’albese Cirio accompagnerà al Parlamento europeo una delegazione italiana capeggiata dal direttore del Centro nazionale Studi sul Tartufo, Mauro Carbone, insieme al sindaco della Città di Alba, Maurizio Marello, il presidente della Fiera internazionale del Tartufo bianco d’Alba, Antonio Degiacomi, e una rappresentanza di commercianti italiani. La giornata prevede l’incontro con Giovanni La Via, docente di Diritto Agrario all’Università di Catania e presidente della Commissione Envi per l’Ambiente, la sanità pubblica e la (altro…)

Al liceo Arimondi di Savigliano si va a scuola con il soffitto del corridoio puntellato

Al liceo Arimondi di Savigliano si va a scuola con il soffitto del corridoio puntellato

23 settembre 2014 | ,

lavori-in-corso-2Al liceo Arimondi di Savigliano si è tornati tra i banchi in ondizioni a dir poco precarie. A luglio, durante gli esami di maturtà, diversi calcinacci si erano staccati dal soffitto del corridoio della scuola. L’estate non è servita a compiere i lavori di messa in sicurezza della struttura e così per il momento il soffitto è stato puntellato con alcune impalcature e la parte centrale transennata per evitare che ragazzi e professori rischino di vedersi crollare in testa qualche mattone o un pezzo di intonaco. Si tratta evidentemente di una soluzione temporanea in attesa che la provincia sistemi la situazione in maniera se non proprio definitiva almeno un po’ più sicura. (altro…)

La nazionale di ciclismo prepara sulle collinghe delle Langhe il mondiale di domenica 28

La nazionale di ciclismo prepara sulle collinghe delle Langhe il mondiale di domenica 28

23 settembre 2014 | , , ,

vincenzo-nibaliCampo base a Bra, all’hotel Cavalieri, e due giorni di allenamenti su e giù per le colline di Langhe e Roero. E’ il programma di martedì 23 e mercoledì 24 settembre della nazionale italiana di ciclismo, che nel fine settimana sarà impegnata in Spagna, a Ponferrada, nel mondiale di ciclismo. Il territorio sul quale si alleneranno Nibali, Aru e  compagni, oltre ad essere adatto con i suoi continui saliscendi è anche dotato di un panorama mozzafiato, da poco riconosciuto patrimonio dell’umanità dall’Unesco. A guidare la comitiva il ct Davide Cassani. Mercoledì alle 18.00 partenza per tutti da (altro…)

Trovato morto il 57enne alpinista torinese disperso sul Monviso dallo scorso 16 settembre

Trovato morto il 57enne alpinista torinese disperso sul Monviso dallo scorso 16 settembre

22 settembre 2014 | , ,

monviso-estL’alpinista torinese disperso sul Monviso da alcuni giorni, le cui ricerche erano partite quando i colleghi rientrando sul posto di lavoro non l’avevano trovato per poi lanciare l’allarme, è stato purtroppo rintracciato privo di vita. L’uomo era precipitato in un canalone sulla cresta Est, e al momento è impossibile capire se sia deceduto all’istante o meno. La sua auto era stata vista a Crissolo, da dove si era incamminato per scalare il “Re di Pietra”, e proprio nella camera mortuaria del piccolo comune ove nasce il Po si trova ora il corpo del (altro…)

Motociclista muore sulla provinciale per il Santuario di Vicoforte

Motociclista muore sulla provinciale per il Santuario di Vicoforte

20 settembre 2014 | ,
Foto di repertorio

Foto di repertorio

Collisione fatale per giovane motociclista a Mondovì. Un ventenne di Ceva ha perso la vita poco dopo le 13 in un incidente accaduto sulla provinciale verso il Santuario di Vicoforte poco oltre il comune di Mondovì, in località Sciolli. Il giovane viaggiava da solo, su una moto Kawasaki 600 che, dopo aver sfiorato una Alfa Romeo che procedeva nell’opposta direzione, è sbandata sulla destra colpendo il guard rail. Nell’urto il motociclista è stato sbalzato ed è morto sul colpo. La provinciale è rimasta chiusa (altro…)

Cuneo: multa salatissima e chiusura forzata per la gelateria Ligure

Cuneo: multa salatissima e chiusura forzata per la gelateria Ligure

19 settembre 2014 | , ,

 Quattro scontrini non emessi sono costati una multa salatissima ai titolari della gelateria Ligure in corso Dante a Cuneo. La gelateria, una delle più note in città, ha omesso scontrini per un totale di 7 euro ed è stata sanzionata per mille, oltre a 10 giorni di chiusura al pubblico. A stabilirlo, la finanza locale che ha effettuato controlli sul territorio, soprattutto nell’ultimo periodo.  (altro…)

Alba: furto con spaccata in pieno centro

Alba: furto con spaccata in pieno centro

19 settembre 2014 | ,

spaccata-furtoIntorno alle 4, i ladri hanno frantumato la porta vetrina di un negozio di abbigliamento e accessori in via Maestra. I ladri per nulla preoccupati dall’allarme in pochi tempo hanno portato hanno fatto piazza pulita di tutto ciò che hanno trovato in vetrina: borse, abiti, calzature.  Il furto è stato subito denunciato ai carabinieri. I militari hanno subito avviato le indagini. A pochi metri dal negozio, c’è una videocamera a 360 gradi del sistema di videosorveglianza da cui potrebbero arrivare elementi utili per risalire agli (altro…)

Arrestato per furto aggravato. Bottino: centinaia di bottiglie di birra

Arrestato per furto aggravato. Bottino: centinaia di bottiglie di birra

18 settembre 2014 | , ,

carrello spesaEra a fare spesa con i due figli minorenni in un centro commerciale quando Luca Ceccarelli, assistente capo della squadra volante della questura di Cuneo, ha notato che un uomo, che per motivi di lavoro conosceva essendo un pregiudicato, spingeva velocemente un carrello, pieno di scatole, nel varco di una cassa chiusa e senza striscia di stop, rimossa, come più tardi è stato accertato, dallo stesso pregiudicato per garantirsi una fuga più veloce. Non potendo intervenire subito, l’agente ha allertato la sicurezza del centro commerciale e il personale della security ha così potuto individuare e bloccare il sospetto mentre stava fuggendo insieme ad un complice. (altro…)

Latitante arrestato nel saluzzese, i carabinieri lo trovano seguendolo su Facebook

Latitante arrestato nel saluzzese, i carabinieri lo trovano seguendolo su Facebook

18 settembre 2014 | ,

lp_facebookLo hanno individuato seguendo i suoi spostamenti sul profilo Facebook e dopo tre mesi lo hanno arrestato ponendo fine alla sua latitanza. Si tratta di un uomo di 30 anni di origine senegalese, un componente della “banda del crack” che era sfuggito alla retata di agosto che aveva portato in carcere sei suoi complici, tutti senegalesi. La banda aveva messo in piedi una fitta rete di spaccio tra Salmour e Fossano. L’ultimo uomo era sfuggito alla cattura e se ne erano perse le tracce. Da quel momento i carabinieri del Nor di Fossano hanno monitorato la sua rete di contatti su Facebook, hanno scoperto che aveva aperto un profilo con un falso nome grazie al quale si teneva in contatto con altre persone coinvolte nell’inchiesta. (altro…)