Registrati | Login | Logout Meteo Piemonte | Meteo Italia | Traffico Piemonte | Mappe |

16 - 04 - 2014

Cuneo

Tromba d’aria nella zona di Ceva tra Lesegno e Castellino Tanaro e sulla Torino – Savona

tromba-dariaUna tromba d’aria ha  colpito il basso Piemonte in particolare la zona di Ceva tra Lesegno e Castellino Tanaro per poi proseguire verso Niella Tanaro. La tromba d’aria ha colpito l’autostrada A6 Torino-Savona nei pressi della Fondovalle del Tanaro, alla confluenza col torrente Corsaglia con il Viadotto Borio provocando lo sradicamento delle barriere frangi vento. Molti anche gli alberi sradicati, diverse case e  casolari agricoli hanno avuto danni alla copertura: in un edificio ha ceduto il soffitto.  Sono stati danneggiati vigneti e coltivazioni. La circolazione  stradale è stata interrotta per due ore. (altro…)

Boldrini: lavoratori migranti accolti a Torino peggio che a Marcinelle

laura-boldriniLa presidente della Camera Laura Boldrini, in Belgio per ricordare il disastro in miniera a marcinelle in cui morirono 136 italiani emigrati, ha rilasciato alcune dichiarazioni estremamente dure per tenere alta l’attenzione sul modo in cui in Italia vengono accolti i migranti. Il presidente Boldrini ha detto che oggi in Italia i lavoratori stranieri che arrivano per fare lavori stagionali come la raccolta della frutta sono alloggiati in situazioni simili o peggiori rispetto a quelle in cui erano alloggiati i nostri connazionali in Belgio nel 1956, anno della tragedia. La Boldrini ha fatto riferimento a Rosarno e Castelvolturno ma ha nominato anche Torino e le periferie romane. Ne suo discorso agli ex minatori italiani che ancora vivono in Belgio ha anche aggiunto che “questo succede perchè in Italia non si è coltivata abbastanza la memoria. [...] In barba alle nostre leggi e in barba alla nostra storia. (altro…)

Concerto di ferragosto al Pian del Re – Monviso: tutte le informazioni utili

monviso-estRitorna a Pian del Re, dove era nato 33 anni fa, il Concerto di Ferragosto che sarà animato come ogni anno dall’Orchestra Bartolomeo Bruni di Cuneo con la partecipazione del coro dei Polifonici del Marchesato di Saluzzo. Quest’anno il concerto si svolge al Pian del Re per il lavoro svolto dal Comune di Crissolo per celebrare due importanti ricorrenze come i 150 anni della fondazione del CAI avvenuta nel 1863 per iniziativa di Quintino Sella e l’impresa di
Bartolomeo Peyrot che fu il primo italiano a salire sul Monviso nel 1862. Il concerto 2013 si svolgerà nell’anfiteatro naturale che circonda il Pian del Re a quota 2040 metri dominata dalla parete del Monviso. (altro…)

Saluzzo, i migranti del Foro Boario avranno una fontana

Immigrati-agricolturaL’incontro di ieri pomeriggio tra una delegazione di quattro rappresentanti dei migranti lavoratori stagionale del Foro Boario di Saluzzo ed il sindaco Paolo Allemano ha dato i suoi frutti. Nel villaggio verrà installata una fontana a cui gli stagionali potranno accedere liberamente. La crisi era scoppiata dopo che il comune aveva tolto l’acqua ad un allaccio non autorizzato con cui i migranti si erano assicurati l’acqua corrente. In seguito alla chiusura dell’acqua un centinaio di persone avevano protestato bloccando le strade del centro di Saluzzo. La soluzione sembrerebbe per il momento accontantare tutti.

Muore per un incidente stradale la postina Graziella Bernardi

panda-posteGraziella Bernardi, postina di 47 anni della Valle Maira, è morta in un incidente stradale, dopo che la sua auto si è schiantata contro un muro, a causa di un malore che ha sorpreso la conducente a circa un chilometro da monte di San Damiano Macra. Ne ha dato notizia l’Asl Cuneo 1 in una nota. “L’episidio è’ considerato incidente sul lavoro perchè la conducente, viaggiava sull’auto di servizio della ditta”. Graziella Bernardi è stata soccorsa e trasportata all’ospedale Santa Croce di Cuneo con un’ambulanza del 118, ma è morta poco dopo il ricovero in ospedale. (altro…)

Russian Standard sale al 94.1% di Gancia

ganciaRussian Standard, il gruppo  fondato dal russo Roustam Tariko, ha annunciato di aver aumentato al 94,1% la sua quota in Gancia SpA. Russian Standard già deteneva la proprietà di Gancia, acquisita al 70% nel 2011. Fondata nel 1850 da Carlo Gancia, creatore del primo spumante italiano, Gancia è leader internazionale nella produzione di spumanti e vermouth. Il marchio Gancia è esportato in più di 60 Paesi.

Saluzzo, tolta l’acqua al Foro Boario esplode la protesta dei migranti

poliziaUna protesta dei lavoratori della frutta di Saluzzo ha mandato in tilt il traffico nella serata di ieri. Fattore scatenante la chiusura dell’acqua nella zona del Foro Boario, dove diversi lavoratori stagionali vivono ed avevano improvvisato un allacciamento abusivo alla rete idrica. Quando si sono resi conto che l’acqua era stata tagliata, proprio nei giorni di maggior calore di questo agosto cominciato su temperature decisamente elevate, hanno improvvisato una marcia di protesta. Un centinaio di migranti ha marciato fino alla rotonda del tribunale bloccando le vie d’accesso ed accusando gli italiani di razzismo. Le forze dell’ordine hanno dovuto chiudere il centro e deviare il traffico sulla tangenziale. (altro…)

Brucia le sterpaglie in giardino e si dà fuoco, grave al Cto

elicottero-118Voleva bruciare alcune sterpaglie in giardino ma qualcosa è andato storto ed ha finito per darsi fuoco da solo e riportare gravi ustioni. Un uomo di più di settant’anni stava dando fuoco alle sterpaglie nel suo giardino in frazione San Lorenzo di Caraglio, quando probabilmente ha rovesciato la lattina di liquido infiammabile che aveva usato per accendere il fuoco e le fiamme lo hanno raggiunto. I vicini sono intervenuti ed hanno chiamato i soccorsi. L’uomo ha ustioni gravi su oltre il 50% del corpo ed è stato trasportato in elicottero al Cto di Torino dove è ora ricoverato al reparto grandi ustionati in gravi condizioni. Non sarebbe però in pericolo di vita.

Ritrovati gli undici escursionisti francesi partiti da Casteldelfino

rifugio-barbaraSono stati ritrovati tutti illesi gli undici escursionisti francesi, tra cui 5 bambini, che erano sono dati per dispersi sulle montagne di Bobbio Pellice, nelle alpi Cozie. Dopo che le operazioni di ricerca erano state sospese a causa della pioggia le squadre del Soccorso Alpino di Torre Pellice hanno individuato il gruppo che aveva trascorso la notte in un luogo riparato.L’allarme era stato dato nella notte dal gestore del rifugio Barbara Lowrie dove il gruppo di escursionisti doveva pernottare. (altro…)

Da un mese nessuna notizia del 15enne scappato di casa a Dronero

rachid-hassini-scomparsoAncora nessuna notizia di Rashid Hassini, il ragazzo di 15 anni fuggito di casa a Dronero il 6 luglio, probabilmente in seguito alla bocciatura scolastica. I genitori hanno contattato le forze dell’ordine, i giornali e la trasmissione Chi l’ha visto? ma del ragazzo nessuna notizia. Il padre teme che qualcuno lo stia nascondendo e chiede a chiunque abbia notizie di contattare il il 3491590039. Rashid è uscito di casa con pochi soldi, è salito su un bus diretto a Cuneo salutando alcuni amici e non ha più dato sue notizie. Al momento della scomparsa il ragazzo, che è alto 1,80 cm, magro, con capelli neri rasati, indossava una camicia blu a quadretti, un paio di jeans grigi e delle scarpe marroni. Chiunque pensa di averlo visto nell’ultimo mese è pregato di contattare il numero su indicato o direttamente le forze dell’ordine. (altro…)

Evade per andare alla Fiera del Pesco di Canale

carabinieriCi sono passioni da cui nulla può tenerci lontani e così un giovane albese di 25 anni ha messo a rischio la sua libertà per fare un giro tra le bancarelle della Fiera del pesco di Canale. L’uomo sta scontando una pena per rapina ed è in regime di semilibertà, la sera alle 20.00 deve rientrare in carcere ad Alba. Ma l’altra sera non è rientrato ed è scattato l’allarme. Il giovane è stato rintracciato da una pattuglia dei carabinieri tra le bancarelle della fiera del pesco di Canale ed appena ha visto i militari ha tentato la fuga ma è stato fermato e riaccompagnato al carcere di Alba. Ora dovrà subire un processo per tentata evasione.

Tutti i musei aperti a Ferragosto in Piemonte

parco_racconigiEcco la lista dei musei e parchi museali aperti il giorno di Ferragosto in Piemonte, per passare una giornata diversa, lontano dalla canicola rinfrescati dall’arte e dalla cultura:

Zona di Cuneo
Il castello di Racconigi
, con il parco secolare (eletto parco più bello d’Italia nel 2010) dove sono in mostra le meravigliose opere della Biennale Internazionale di Scultura di Racconigi.
Ricordiamo anche il concorso, fino a settembre, con in premio macchine fotografiche Nikon: http://woobox.com/vjakrd.  Apertura: dalle 9 alle 19.20, orario biglietteria 8,30-18; parco del Castello di Racconigi (Racconigi), dalle 10 alle 18, orario biglietteria 8.30-18;
Castello di Serralunga d’Alba (Serralunga d’Alba), dalle 11 alle 13 e dalle 14 alle 18;
Area archeologica di Augusta Bagiennorum (Bene Vagienna), dall’alba al tramonto. (altro…)