Ultimo aggionamento: 31-08-2015 - 10:31 | Oggi: nosiglia aereo incidente motocicletta traffico inceneritore elisa muriale toro juventus
Saluzzo, oltre 56mila euro di multa a carico dei titolari di un noto night per assunzioni irregolari

Saluzzo, oltre 56mila euro di multa a carico dei titolari di un noto night per assunzioni irregolari

15 aprile 2014 | , ,

gdfNei guai il titolare di un noto locale notturno di Saluzzo a cui è stata elevata una sanzione di oltre 56mila euro. Nel night i finanzieri della stazione locale hanno individuato 21 lavoratori le cui posizioni contrattuali non erano regolari in tema di normative previdenziali e assicurative. Le fiamme gialle, in collaborazione con la direzione territoriale del lavoro di Cuneo, hanno appurato che per nessuno dei lavoratori, con contratto di prestazione occasionale, veniva versata la dovuta ritenuta d’acconto. Per alcuni collaboratori, invece, pur essendo assunti dal 2012, non era pagata alcuna contribuzione previdenziale e assistenziale. (altro…)

Un’altra azienda albese chiude, causa crisi. Fallita la Scavino srl, concessionaria Man

Un’altra azienda albese chiude, causa crisi. Fallita la Scavino srl, concessionaria Man

15 aprile 2014 |

Scavino srlLa crisi economica continua a mietere vittime tra le aziende e ora anche la Scavino ne paga lo scotto. La ditta, una srl fondata nel 2003 da Dulio Scavino, è la concessionaria Man veicoli industriali con sede in corso Asti ad Alba. Negli anni ha aperto numerose filiali in varie provincie piemontesi fino a quando, nei giorni scorsi il tribunale di Asti ha decretato il suo fallimento. Fallimento la cui istanza è stata presentata dall’azienda stessa. La soluzione lascia senza lavoro 30 persone alcune delle quali, residenti nel cuneese, possono usufruire della cassa integrazione della durata di pochi mesi, per altri, invece la situazione è più grave. (altro…)

Prepara una trappola per i cinghiali ma finisce per spararsi da solo, ricoverato e denunciato

Prepara una trappola per i cinghiali ma finisce per spararsi da solo, ricoverato e denunciato

15 aprile 2014 | , ,

cinghiali-radioattiviUn uomo di 73 anni, originario di Cuneo ma residente a Savona, è rimasto ferito dalla trappola che lui stesso aveva preparato. L’uomo aveva organizzato una complicata trappola nel suo appezzamento di terreno sulle alture sopra Lavagnola per difendere le sue coltivazioni dai cinghiali. Con dei cavi tesi sul terreno e collegati ad alcuni fucili prevdeva di colpire i cinghiali quando questi avessero provato ad entrare sul suo terreno. ma qualcosa è andato storto e mentre preparava la trappola è rimasto ferito lui stesso da alcuni colpi dei suoi fucili. (altro…)

Il video della simulazione di soccorso dell’Anpas con i Google glass

Il video della simulazione di soccorso dell’Anpas con i Google glass

15 aprile 2014 | , , , ,

anpas-soccorso-google-glassApplicazioni pratiche ed utili per i Google glass. Il 4 e 5 aprile a Clavesana, Carrù, Farigliano e Dogliani si è svolta un’esercitazione di soccorso decisamente particolare, che prevedeva appunto l’uso dei google glass. La CoorCuneoSafety 2014, questo il nome dell’esercitazione di maxiemergenza di soccorso sanitario e protezione civile con utilizzo di nuove tecnologie, ha coinvolto Anpas Piemonte, Rokivo Inc. e Vidiemme Consulting. I vari enti hanno così potuto valutare sul campo gli innovativi impieghi dei Google Glass nell’ambito del soccorso in emergenza. Nel video qui di seguito quello che è accaduto. (altro…)

Pasquetta nel Roero alla scoperta dei sentieri tematici dell’Ecomuseo delle Rocche

Pasquetta nel Roero alla scoperta dei sentieri tematici dell’Ecomuseo delle Rocche

15 aprile 2014 | , , , , ,

Ecomuseo-559Paquetta open air con l’Ecomuseo delle Rocche del Roero. Pic nic e passeggiata tra i sentieri tematici curati dall’Ecomuseo che rende disponibile una lista di aree di sosta attrezzate, menu di piatti freddi e zone panoramiche raggiungibili con un semplcie trekking, adatto a tutti. In questo modo il pubblico potrà auto-organizzarsi da casa, scegliendo quale sentiero percorrere e in quale area fermarsi per il pic nic, prenotando in anticipo il proprio sacchetto-pranzo. Prima di partire potrà fare tappa all’ufficio turistico dell’Ecomuseo iscriversi all’iniziativa. I sentieri tematici, palinati e percorribili autonomamente sono attualmente 18. Partono dai centri storici di 8 comuni delle Rocche del Roero e si sviluppano ad anello, caratteristica che permette di far ritorno al punto di partenza. (altro…)

Operazione “arancia meccanica”: carabinieri smantellano violenta banda di ladri nel cuneese

Operazione “arancia meccanica”: carabinieri smantellano violenta banda di ladri nel cuneese

14 aprile 2014 | ,

aggressioneI carabinieri l’hanno ribattezzata operazione “Arancia meccanica” per la violenza con cui agivano i malviventi. In tutto sono state notificate nove ordinanze di custodia cautelare, in carcere o ai domiciliari, ad altrettante persone nell’ambito di un’inchiesta su furti e rapine in casa avvenuti negli ultimi mesi nel cuneese. Gli arrestati, alcuni dei quali erano già in carcere, hanno tra i 18 e i 25 anni. Secondo l’accusa, i colpi avrebbero fruttato un bottino (altro…)

Playoff volley: le ragazze di Novara vincono anche gara 2, Bre Lannutti in semifinale

Playoff volley: le ragazze di Novara vincono anche gara 2, Bre Lannutti in semifinale

14 aprile 2014 | , ,

kelly-murphy-igor-volley-novaraTre a uno all’andata, tre a uno al ritorno. La Igor Gorgonzola di Novara chiude gara 2 dei playoff scudetto contro la Liu Jo Modena con il medesimo conto dei set ottenuto tre giorni prima. Emiliane subito avanti, poi Murphy e compagne si prendono con la forza due set di fila (entrambi terminati 21-25), prima del capitolo finale che vede le padrone di casa abdicare sul 17-25. Sugli scudi Kelly Murphy e Valeria Rosso (20 e 19 punti a testa), in casa Liu Jo onore a Samanta Fabris, autrice di 23 attacchi vincenti, tre muri e un ace.
La Bre Lannutti dovrà vedersela in semifinale contro Altotevere Città di Castello. È questo il verdetto del weekend pallavolistico appena trascorso che vede i cuneesi passare il turno abbastanza agevolmente con Vibo Valentia. Partita godibile e combattuta, soprattutto (altro…)

Uno sci alpinista francese è morto nel canalone est del Monte Malinvern

13 aprile 2014 | ,

ElisoccorsoRemi Bonopera, uno scialpinista francese che viveva a Biot in Costa Azzurra,  è morto  precipitando nel canalone est del Monte Malinvern a 1719 metri nelle Alpi Marittime al confine fra Italia e Francia. L’allarme è stato dato in un primo tempo alla Gendarmeria francese che ha segnalato la morte dello sci alpinista in territorio italiano. Il Soccorso Alpino con l’elicottero ha provveduto al recupero e al trasporto della salma a Valdieri. Probabilmente lo sci alpinista si trovava in zona da solo sulla cresta di confine. Procedono i carabinieri di Valdieri.

Pugnalato al ventre e al petto dopo una lite, gravissimo trentenne di Fossano

Pugnalato al ventre e al petto dopo una lite, gravissimo trentenne di Fossano

13 aprile 2014 | ,

carabinieriAggredito e accoltellato nella notte un trentenne di Fossano, nel cuneese. L’uomo sarebbe stato pugnalato ripetutamente al ventre e al petto al termine di una lunga discussione. La violenta aggressione è avvenuta intorno alle 3 di questa notte in via Marconi, con la vittima trasportata in gravissime condizioni all’ospedale Santissima Annunziata di Savigliano, per un intervento d’urgenza utile a fermare l’emorragia interna.
L’uomo con il coltello, invece, è ancora in stato di fermo nella caserma dei carabinieri di Fossano, in attesa (altro…)

Nuovi profughi in arrivo in Piemonte: saranno ospitati nelle province di Asti, Cuneo, Novara e Vco

Nuovi profughi in arrivo in Piemonte: saranno ospitati nelle province di Asti, Cuneo, Novara e Vco

12 aprile 2014 | , , , , , ,

immigrazioneNelle prossime ore è previsto l’arrivo di un nuovo gruppo di profughi in Piemonte. 55 dovrebbero trovar ospitalità presso la Casa del pellegrino di Villanova d’Asti mentre altri gruppi troveranno posto in diversi comuni delle province di Cuneo, Novara e Vco. Per quanto riguarda l’astigiano si tratta del secondo gruppo dopo quello ospitato a Gorzano di San Damiano. Il nuovo gruppo di migranti sarà invece accolto nella struttura di Villanova. Il progetto Piam, tuttavia, si appella all’accoglienza diffusa tra le famiglie del territorio per ospitare i profughi nel lungo periodo. (altro…)

Bra: donna si suicida gettandosi sotto un treno

Bra: donna si suicida gettandosi sotto un treno

11 aprile 2014 | ,

furto treniQuesta mattina a Bra una ragazza si è lanciata sotto un treno. La donna, in apparenza di giovane età, si è lanciata sotto un convoglio che stava lasciando la stazione diretto a Cavallermaggiore. Il macchinista del treno ha tentato invano di frenare il convoglio. Il tragico gesto si è consumato poco dopo il passaggio a livello di via Gorizia (appena fuori città). La Polfer di Bra sta indagando sul caso. Al momento rimane sconosciuta l’identità della donna in quanto non aveva documenti con sé.

“I genitori non vogliono gli stranieri in classe, mi dimetto”: lettera aperta del preside di Dronero

“I genitori non vogliono gli stranieri in classe, mi dimetto”: lettera aperta del preside di Dronero

11 aprile 2014 | ,

G_612c188174“Mentre si proponevano a me e a Voi come i salvatori disinteressati della scuola di Dronero, alcuni organizzatori iscrivevano i proprî figli in altri Comuni, addirittura in altri Istituti, e soprattutto avviavano un’opera sistematica di distruzione della reputazione del plesso di Piazza Marconi”. Non le manda a dire Graziano Isaia, 37 anni e più giovane dirigente scolastico del Piemonte. In qualità di preside della scuola elementare in questione, ha pubblicato una lettera aperta sul sito della direzione didattica di Dronero in cui spiega i retroscena della sua annunciata assenza alla marcia per raccogliere fondi per le scuole del paese. (altro…)

Incidente mortale a Moretta, il guidatore arrestato per guida in stato di ebbrezza

Incidente mortale a Moretta, il guidatore arrestato per guida in stato di ebbrezza

11 aprile 2014 | ,

2615-etilometroUno scontro tremendo è avvenuto questa notte a Moretta (Cuneo) sulla strada provinciale che porta a Torino. Uno dei due conducenti è morto, nonostante i soccorsi arrivati subito dopo l’incidente che lo hanno trasportato d’urgenza all’ospedale di Savigliano; il guidatore dell’altra auto è invece stato arrestato perchè è risultato positivo all’etilometro.
L’uomo aveva già precedenti per abuso di alcool e dovrà ora rispondere di omicidio (altro…)

Uomo di 48 anni muore a Santo  Stefano Roero travolto da un trattore

Uomo di 48 anni muore a Santo Stefano Roero travolto da un trattore

11 aprile 2014 | ,
trattore-cingolatoLuciano Negato, di 48 anni, è morto travolto da un trattore a causa di un albero che ha colpito il mezzo agricolo che guidava mentre stava abbattendo delle piante in un  terreno. Il trattore non ha retto all’urto e si è ribaltato uccidendo l’uomo.  I soccorsi sono stati avviati dall’allarme lanciato da un amico di Luciano Negato che lo stava aiutando nel lavoro agricolo.I soccorsi da parte dell’équipe del 118 si sono rivelati purtroppo inutili perchè l’uomo è deceduto dopo pochi minuti.  Luciano Negato viveva a Montà con la compagna, ma era originario di  Madonna delle Grazie, frazione di Santo Stefano Roero.
In panne un camion frigo, chiuso il traforo del Frejus per due ore

In panne un camion frigo, chiuso il traforo del Frejus per due ore

10 aprile 2014 | , , ,

6818-frejusChiuso per quasi due ore il traforo del Frejus a causa di un guasto ad un camion frigorifero all’interno del tunnel. Il camion ha cominciato a fumare all’interno del traforo del Frejus nella parte francese della galleria che unisce Italia e Francia. Immediatamente è scattato il piano di sicurezza temendo si trattasse di un incendio ed è anche stato chiuso il traforo. I mezzi dei vigili del fuoco e le ambulanze sono entrati in azione per mettere in sicurezza il tunnel e far uscire gli automobilisti che si trovavano nel tunnel al momento dell’incidente. In un primo momento si era parlato di una persona ferita ma fonti ufficiali hanno smentito qualunque coinvolgimento di persone. (altro…)

Coppia di ladri denunciati. Lui, alla vista dei carabinieri, è scappato abbandonando la compagna

Coppia di ladri denunciati. Lui, alla vista dei carabinieri, è scappato abbandonando la compagna

9 aprile 2014 | , , ,

 Denunciata per furto e ricettazione una coppia di romeni di 34 e 44 anni, residenti ad Alba. I due, monitorati dai carabinieri di Castagnole Lanze, hanno raggiunto una cava di estrazione della ghiaia in località Valle Tanaro, a bordo di un’auto, per rubare carburante dai serbatoi delle macchine operatrici parcheggiate nel piazzale della ditta. Alla vista delle uniformi , l’uomo è scappato a piedi per le campagne adiacenti, facendo perdere le proprie tracce e abbandonando sul posto la compagna. Lei non è riuscita a fuggire ed è stata subito fermata dai militari che a quel punto hanno perquisito l’autovettura utilizzata dai due, a bordo della quale hanno trovato e sequestrato 4 bidoni pieni di gasolio, per un totale di più di 100 litri.  (altro…)

Santa Bernardette di Lourdes in pellegrinaggio in Piemonte. Prime tappe nell’astigiano e cuneese

Santa Bernardette di Lourdes in pellegrinaggio in Piemonte. Prime tappe nell’astigiano e cuneese

9 aprile 2014 | , , , , ,

madonnaDa Lourdes ad Asti per un pellegrinaggio che, per la prima volta fa tappa in Piemonte. Le reliquie di Santa Bernardette di Lourdes vengono esposte alla devozione dei fedeli nei prossimi giorni. La teca, trasportata dalla carovana dell’Unitalsi (Unione Nazionale Italiana Trasporto Ammalati a Lourdes e Santuari Internazionali), promotrice dell’evento, approda nella città del palio, nella chiesa di San Secondo, mercoledì 9 aprile e alle 9, alla presenza dei fedeli. L’esposizione dura fino alle 13.30 per poi passare all’ospedale locale Cardinal Massaia per essere venerata anche dai degenti impossibilitati a muoversi. Alle 21, il pellegrinaggio prosegue nella parrocchia Nostra Signora di Lourdes per la messa.  (altro…)

Dedicato al Roero il nuovo festival di jazz italiano e internazionale. Santa Vittoria ospiterà l’evento

Dedicato al Roero il nuovo festival di jazz italiano e internazionale. Santa Vittoria ospiterà l’evento

8 aprile 2014 | , , , , ,

 Il Roero ha il suo personale evento musicale. E’ ufficiale. Dal prossimo luglio a Santa Vittoria d’Alba, grandi nomi del jazz italiano e internazionale si esibiscono in una serie di concerti, una vera e propria festa della musica. Il festival, a cui partecipano, artisti musicisti italiani e non, offre la possibilità ai giovani musicisti, esordienti compresi, di cimentarsi sul palco accanto a professionisti del settore, grazie al campus Milleunanota, associazione musicale albese, diretta da Filippo Cosentino. Ricco il programma dei concerti che si svolgono nell’anfiteatro della confraternita di San Francesco a Santa Vittoria d’Alba, tutti a ingresso gratuito, grazie al supporto di Comune di Santa Vittoria d’Alba, dell’Ordine dei Cavalieri di San Michele del Roero, e alla collaborazione di Milleunanota e di Anforianus. (altro…)

Rimossi altri 40 annunci on-line di falso Barolo

Rimossi altri 40 annunci on-line di falso Barolo

8 aprile 2014 | ,
Pietro Ratti

Pietro Ratti

Continua la lotta del Consorzio Barolo Barbaresco Alba Langhe e Roero contro il commercio on-line dei falsi Barolo wine kit nel Regno Unito, mercato in cui sono particolarmente diffusi i kit contenenti concentrato di succo d’uva, lieviti, enzimi, solfiti e altre sostanze utili a preparare in velocità un vino “fai-da-te” spacciato per Barolo. Solo nelle ultime tre settimane sono stati rimossi oltre 40 annunci online di oltre 20 venditori diversi di falsi kit. A dare l’annuncio da Vinitaly, è stato il presidente del Consorzio Pietro Ratti: “Un’attività di controllo iniziata molti anni fa – ricorda Ratti –. Continuiamo a credere che sia un’azione importate da portare avanti per tutelare la nostra docg (altro…)

Arrestato imprenditore del sesso di Neive per favoreggiamento della prostituzione

Arrestato imprenditore del sesso di Neive per favoreggiamento della prostituzione

7 aprile 2014 | , , ,

prostituteArrestato per favoreggiamento della prostituzione. Si tratta di un 60enne di nome Andrea Bellantoni, residente a Neive, nel cuneese, che, monitorato dai militari della questura di Asti, è stato notato accompagnare delle donne, tutte prostitute di varie nazionalità, sui luoghi di lavoro in strada per poi scortarle alle rispettive abitazioni. L’uomo è stato fermato e perquisito. Anche uno degli appartamenti delle prostitute, in questo caso una straniera 19enne che abita ad Asti, è stato sottoposto a perquisizione. La ragazza era in compagnia di altri connazionali di anni 28, 20, e 25 anni. (altro…)

Merci pericolose a Fossano: maxi sequestro della guardia di finanza

Merci pericolose a Fossano: maxi sequestro della guardia di finanza

7 aprile 2014 | ,

Guardia-di-FinanzaDetersivi, dentifrici, accessori per auto, bigiotteria, casalinghi, prodotti per la cura della persona, supporti informatici e telefonici. In tutto 5.000 articoli prive della corretta etichettatura sono stati sequestrati dalle fiamme gialle di Fossano. La merce proveniente dal mercato asiatico è stata scoperta attraverso controlli in diversi punti vendita. Nell’ambito dell’operazione identificati in 2 cittadini di nazionalità cinese che sono stati segnalati alla Camera di Commercio di Cuneo. Rischiano ora una sanzione (altro…)