Osservati speciali Tanaro e Bormida. Pioggia più intensa nel pomeriggio ma la situazione è sotto controllo

Diluvia. Letteralmente. La pioggia scende senza sosta sull’astigiano e gli ultimi bollettini meteo riferiscono che la vasta depressione sul Mediterraneo occidentale continua a convogliare un intenso flusso di aria umida sulla regione. Persistono le precipitazioni diffuse con valori di picco localmente forti. I fiumi Tanaro e Bormida, corsi d’acqua principali dell’astigiano, sono gonfi. La portata è ovviamente aumentata e il livello di criticità è sempre sotto controllo dalle autorità anti crisi.

Si suppone che i fenomeni sulle zone a ridosso degli Appennini saranno ancora intensi nelle prime ore di oggi pomeriggio, ma tenderanno ad attenuarsi in serata. La situazione idrica, al momento non determina situazioni di particolare criticità.
L’attenzione posta dalla Provincia attraverso il volontariato di protezione civile e di altre istituzioni ed enti – dichiara Maria Teresa Armosino, presidente della Provincia di Asti  – determina una vigile azione che oltre a monitorare l’evoluzione, consente di alzare il livello di sicurezza sia della rete viaria che di quella idraulica, con il fine comune di  prevenire situazioni di disagio”.