Quotidiano del Torino Film Festival: le notizie di sabato 26 novembre

Navigatore TFF. Ore 9:30 Tatsumi di Eric Khoo al Grennwich 1; ore 11:15 Les éclats di Sylvain George al Reposi 2; ore 14:30 The Cathechism Cataclism al Massimo 1; ore 17 17 Filles al Reposi 3; ore 19:30 Wrecked di Michael Greenspan al Massimo 1; ore 22 Mientras duermes di Jaume Balaguerò.  

Mientras Duermes. Leggi la recensione.

17 Filles è l’interessante debutto nel lungometraggio delle sorelle Coulin. Leggi la recensione.

Marco Cazzato. Che sia l’immagine più bella del Torino Film Festival è sentimento unanime. Marco Cazzato è un fuoriclasse dell’illustrazione. Per tutta la durata del Festival una mostra antologica è ospitata alla Little Nemo Art Gallery di via Ozanam 7. Venerdì 2 dicembre (ore 18-21) è previsto un incontro con l’autore.

Inaugurazione 29° Torino Film Festival. Leggi l’articolo.

Precari. I lavoratori della cultura che da alcuni mesi presidiano la sede della Regione Piemonte hanno manifestato ieri sera davanti al Teatro Regio. L’assessore del comune di Torino Maurizio Braccialarghe, le attrici Valeria Solarino e Carolina Crescentini hanno raccolto i loro volantini. Anche Gianni Amelio ha solidarizzato: “Siamo tutti precari della cultura” ha detto.