Seguici su

Alessandria

Maltempo in Piemonte: la neve manda in crisi le ferrovie piemontesi

Davide Mazzocco

Pubblicato

il

Le forti nevicate delle ultime 24 ore hanno paralizzato il traffico ferroviario in tutto il Piemonte. Se sulla linea Torino-Milano, quella interessata dal maggior traffico di pendolari, non si segnalano particolari disagi, nelle direttrici che conducono verso la Liguria o in provincia di Alessandria la situazione è al collasso. La linea nella quale si registrano le maggiori criticità (Fonte: Viaggiatreno) è la Alessandria-Castagnole delle Lanze dove ben tre treni, in entrambe le direzioni, hanno fatto registrare ritardi superiori ai 67 minuti. Un esempio: il treno partito da Alessandria alle 07:10 avrebbe dovuto raggiungere Casatagnole delle Lanze alle 08:21 ma è arrivato a destinazione solamente alle 09:29 con un ritardo di 68 minuti su di un tragitto per il quale si impiegano, in condizioni normali, 71 minuti.

Anche il Regionale 10173 Torino-Ventimiglia ha accumulato 68 minuti di ritardo, mentre sono stati 46 i minuti di ritardo del Genova Brignole-Acqui Terme. Come accade da molti anni a questa parte, pioggia e neve mandano in crisi il sistema ferroviario piemontese. Ecco, nel dettaglio, alcuni ritardi registrati alle 09:30 di questa mattina.

Ritardi lunedì 30 gennaio 2012 (ore 09:30)

Reg 6175 Acqui Terme – Genova Brignole 74 minuti di ritardo

Reg 6152 Genova Brignole – Acqui Terme 46 minuti

Reg 6159 Acqui Terme – Genova Piazza Principe 38 minuti

Reg 4606 Castagnole delle Lanze – Alessandria 67 minuti

Reg 4601 Alessandria – Castagnole delle Lanze 68 minuti

Reg 4603 Alessandria – Castagnole delle Lanze 67 minuti

Reg 10159 Torino Lingotto – Chivasso 37 minuti

Reg 10173 Torino Porta Nuova – Ventimiglia 68 minuti

Reg 10175 Torino Porta Nuova – Savona 17 minuti

Reg 4226 Ivrea – Chivasso 19 minuti

Reg 2159 Torino – Genova 22 minuti

Reg 23635 Asti – Arquata Scrivia 47 minuti