Hiroshima Mon Amour compie 25 anni: tre serate di spettacoli per festeggiare

Tre serate di spettacoli con concerti, dj set, performance tecno teatrali e ospiti a sorpresa. All’Hiroshima Mon Amour i 25 anni si festeggiano così, con quella programmazione tra musica, teatro, impegno politico e sociale che ha fatto del locale di via Bossoli 83 uno dei luoghi più vivaci e fertili del panorama indie nazionale.  Questa festa si celebrerà con coloro che in questo luogo – geograficamente periferico, culturalmente centrale – hanno avuto l’occasione di esprimere la propria arte, la propria professionalità e il proprio impegno per costruire una ribalta live locale unanimemente riconosciuta a livello nazionale e internazionale.

Da giovedì 19 a sabato 21 aprile 2012 nella sede di Via Bossoli 83 a Torino il 25° compleanno di HMA vedrà sfilare i seguenti artisti:  Dente, Eugenio Finardi, El Tres, Africa Unite con ospiti, Mau Mau, Luciana Littizzetto, Tre Allegri Ragazzi Morti, Vittorio Cane, Matteo Castellano, Gipo Di Napoli, Statuto, Deian e l’Orso Glabro, Antimusica, Skiantos, MGZ e le Guru Guru Girls, Carlo Pestelli e Paolo Bonfanti, Stefano Amen, Motor, Paolo Aka, Dj Nikki, Fratelli di Soledad, Federico Bianco e orchestra di ritmi moderni Arturo Piazza, Fakemen, dj Pippo De Masi, Dj Mastafive e i livornesi Snaporaz  che tornano dopo 10 anni, con Carlo Virzì che ha appena celebrato Hiroshima nel suo ultimo film I più grandi di tutti e tanti altri….

Tre giorni di festa da ascoltare, ballare, leggere, osservare ma anche degustare. Infatti, per l’occasione, la sede di  Hiroshima Mon Amour accoglierà i mastri birrai delle birre artigianali Gilac, Beba, La Piazza, Soleramà, Birrificio Torino e Birrificio San Paolo che si accompagneranno agli ottimi hamburger della filiera corta di M** Bun. Ma le sorprese non finiscono qui. Da giovedì 19 aprile 2012 sarà disponibile in libreria Hiroshimaventicinque – Il futuro è un bambino che dorme (EDT editore), il libro che racconta le vicende e i personaggi che hanno fatto la storia di Hiroshima Mon Amour. Una storia di passione politica, musica e teatro raccontata dallo scrittore Fabio Geda e illustrata dalle tavole (inedite) di Davide Toffolo.

Ingresso: 12 euro. Info e programma: www.hiroshimamonamour.org