Seguici su

Asti

Canelli: 500mila euro di lavori per pedonalizzare il centro storico

Redazione Quotidiano Piemontese

Pubblicato

il

Primo passo verso la pedonalizzazione del centro storico cittadino. La giunta comunale ha approvato il progetto definitivo, al quale seguirà entro fine giugno il documento esecutivo, del rifacimento di un tratto di piazza Cavour. Progetto licenziato come “opere di urbanizzazione atte a valorizzare il centro urbano nell’ottica del progetto Unesco e del rilancio del turismo, realizzazione di percorsi tematici guidati con riqualificazione degli spazi pubblici adiacenti le cattedrali sotterranee”. Insomma, un modo per “rifarsi la faccia” e presentarsi al meglio ai turisti, e non solo.

Interessate all’operazione, che costerà 500 mila euro di cui 330 mila a base d’asta, il tratto di via Roma che, partendo dall’incrocio con via Massimo d’Azeglio, si chiude in via XX Settembre all’imbocco di piazza Aosta e la porzione di piazza Cavour compresa tra il Caffè Torino e l’edicola Gabusi. Ampliamento dei marciapiedi che restringerà di conseguenza la carreggiata trasformandola in percorso viabile a senso unico. Ciò per consentire una miglior pedonalità e la chiusura al traffico veicolare del tratto di piazza. Queste le novità del progetto, così come il nuovo lastricato, che uniformerà l’impianto, in pietra di Luserna, l’illuminazione e l’arredo urbano.
Intervento che, nelle intenzioni di Marco Gabusi, sindaco della città del vino e degli assessori Flavio Scagliola e Giovanni Vassallo, “dovrà essere il motore di una nuova fruibilità del centro storico e il volano per una serie di interventi che, nei prossimi anni, dovranno giocoforza interessare anche i privati”.

Progetto discusso, nei mesi scorsi, da un gruppo di commercianti della zona. Secondo alcuni esercenti la chiusura al traffico veicolare potrebbe danneggiare l’attività. “La ventina di posteggi che andremo a togliere ai lati di piazza Cavour – spiegano Gabusi e Vassallo – verranno recuperati al centro della piazza stessa, ad una cinquantina di metri dagli esercizi commerciali”.

Iscrivi al canale Quotidiano Piemontese su WhatsApp, segui la nostra pagina Facebook e continua a leggere Quotidiano Piemontese

adv

Dalla home

adv

Facebook

adv