Parte il Carnevale di Ivrea 2013: tutti gli appuntamenti del programma e le squadre degli aranceri

carnevale-ivrea-2013Il programma dello Storico Carnevale di Ivrea 2013 è come sempre ricchissimo di eventi e di cose da da non perdere. Parte come ogni anno dal saluto dell’abbruciamento degli scarli dell’anno prima, da quell’ Arvédze a giòbia ‘n bot che collega il martedì del carnevale del’anno precedente al giovedì grasso dell’anno successivo. Dal giovedì grasso dedicato principalmente all’insediamento del Generale e dello Stato Maggiore, si arriva al sabato di carnevale dedicato alla presentazione della Mugnaia e alle grandi feste degli aranceri in giro per Ivrea. Da domenica a martedì di carnevale inizia lo  spettacolo dell Corteo Storico e della battaglia delle arance, fino alla chiusura la notte del martedì.In occasione della battaglia delle arance di domenica 10 febbraio è stato aggiunto un treno alle 12.48 da Chivasso. Per il ritorno e’ stato aggiunto il treno in partenza da Ivrea alle 17.45, con arrivo a Chivasso alle 18.32, in coincidenza con il regionale da Milano alle 18.44.

Le squadre degli arancieri a piedi e gli aranceri sui carri da getto

 

Asso di Picche: www.assodipicche.it

Nate nel 1947 da un gruppo di giovani giocatori dell’Ivrea calcio, hanno una divisa rossa e blu, con l’asso di picche come distintivo e un foulard nero.  La squadra ha come luogo di tiro, Piazza di Città.

Aranceri della Morte: www.arancerimorte.it

Dividono la piazza di Città con le Picche, sono nati nel 1954 grazie un gruppo di amici del quartiere di San Grato. La divisa è composta da una casacca nera con lo stemma bianco raffigurante un teschio e pantaloni rossi.

Scacchi:  www.aranceriscacchi.it
Il loro nome deriva dal numero dei primi tiratori, sedici come le pedine di una parte della scacchiera. La loro divisa prevede la casacca bianca e nera a quadri, su cui si staglia una torre arancione, simbolo del castello eporediese, con un foulard di colore arancione.

I Tuchini del Borghetto: www.tuchini.it

Il Borghetto è il territorio della squadra dei Tuchini. Nati nel 1964 hanno una divisa, di colore rosso e verde e il foulard rosso. Lo stemma è rappresentato da un corvo che prende spunto dal simbolo della Croazia da cui arrivavano molti eporediesi.

Scorpioni d’Arduino:  www.scorpionidarduino.it

La squadra divide con gli Scacchi la piazza Ottinetti. Gli appartenenti alla squadra dello scorpione, indossano calzoni verde chiaro, un foulard che ogni anno viene rinnovato, e una casacca gialla con la riproduzione di uno scorpione nella parte posteriore.

Pantera nera:  www.aranceripanteranera.com
Si dividono insieme a Mercenari e Diavoli, la piazza del Rondolino. Le Pantere, indossano un completo nero, listato di giallo come il foulard. Lo stemma è rappresentato, come dice il nome stesso, da una da una pantera ruggente.

I Diavoli: www.diavoliaranceri.com

I Diavoli hanno come luogo di tiro piazza del Rondolino. Nati nel 1973, sono caratterizzati da casacca e pantaloni rossi con bande gialle e un foulard giallo. Il loro stemma è un diavolo con la forca.

I Mercenari:  www.mercenari.it

Tirano anche loro in piazza del Rondolino, I Mercenari sono nati nel 1974 e vestono uno stemma color vinaccia, pantaloni gialli, che hanno sostituito gli originali blue-jeans, e foulard fantasia. La squadra ha come stemma una coppia di scimitarre, inserite in una stella gialla a cinque punte.

I Credendari Aranceri: credendariaranceri.it

Sono gli ultimi nati nel 1985. Tirano in piazza Freguglia e la loro casacca è gialla e blu con il foulard giallo. Lo stemma è rappresentato dal il Palazzo della Credenza sotto il quale sono riportate, incrociate, la mazza e la scure d’arme.

Il programma completo del Carnevale di Ivrea 2013

Giovedì 7 febbraio 2013: Giovedì Grasso

  • ore 09.00 Visita del Generale con lo Stato Maggiore, Pifferi e Tamburi e gli Alfieri alle scuole materne di Ivrea.
  • ore 14.30 Passaggio dei poteri in piazza di Città:  il Sindaco affida simbolicamente i poteri civili della Piazza di Ivrea al Generale
  • ore 15.00 Partenza della Marcia del  Corteo Storico. La Marcia procede secondo il percorso: corso Cavour, corso Nigra, Borghetto, piazza Gioberti, via Arduino, via Palestro, corso Massimo d’Azeglio fino alla Chiesa di San Lorenzo per poi tornare in centro e raggiungere piazza Castello attraverso via Palma e via delle Torri.
  • ore 16.15 Visita del Corteo Storico al Vescovo in piazza Castello
  • ore 17.00 Carnevale in maschera al Centro culturale La Serra.Concerto dell’orchestra Suzuki del centro di educazione all’Arte di Palazzo Marini di Borgofranco d’Ivrea
  • ore 17.15 Visita al Sindaco in piazza di Città
  • ore 17.30 Al termine del giro i Pifferi e Tamburi eseguono la Generala in onore del Generale in piazza Città.
  • ore 18.00 Visita del Generale e dello Stato Maggiore alla Fagiolata di via Palma
  • ore 18.30 Investitura degli Oditori ed Intendenti Generali delle Milizie e Genti da Guerra del Canavese in piazza di Città.
  • ore 21.30 Città in festa in piazza Ottinetti con gli Style On Stage. Feste degli arancer iMercenari ai Giardini pubblici, Credendari in piazza Freguglia, Diavoli a Diavolandia, Pantere in piazza Vicolo Cerai, Scacchi in via Palma, Morte ai giardini di corso Cavour, Picche in piazza di Città.

Venerdì 8 febbraio 2013

  • ore 18.30 Convegno e dibattito: “Il Fagiolo dalle origini ai giorni nostri”, Sinagoga, via IV Martiri 20,
  • ore 19.30 Fiaccolata per le vie del centro storico con le Confraternite paludate
  • ore 20.30 Convivio delle Confraternite Eno-gastronomiche

Sabato 9 febbraio 2013:  Sabato grasso

  • ore 08.30 Visita del Generale, del Sostituto Gran Cancelliere e dello Stato Maggiore alle Autorità Militari
  • ore 11.30 Presentazione della Scorta d’Onore della Mugnaia al Generale in piazza di Città.
  • ore 14.00 Festa in maschera per i bambini a Diavolandia organizzato dalle squadre Picche, Morte, Tuchini, Scacchi, Pantere, Diavoli e Credendari.
  • ore 21.00 Presentazione della Vezzosa Mugnaia dalla loggia esterna del Palazzo Municipale.
  • ore 21.30 Marcia del Corteo Storico tra le squadre degli aranceri schierate in Lungo Dora in onore della Vezzosa Mugnaia. Percorso: piazza di Città, via Arduino, piazza Gioberti, via Guarnotta, Ponte Vecchio, via Gozzano, piazza Lamarmora, corso Nigra, corso Cavour, corso Gallo, corso Botta, piazza Balla, via Palestro, piazza di Città.
  • ore 22.00 Fuochi artificiali sul Lungo Dora in onore della Vezzosa Mugnaia
  • ore 22.45 Arrivo del corteo in piazza del Teatro: La Mugnaia balla con il Generale sulle note dell’Inno del Carnevale.
  • ore 23.00  Scarpette da punta e rosso Berretto Frigio. Esibizione delle ballerine delle scuole: Accademia di Danza e Spettacolo, Arabesque Centro Danze e Spazio Baobab di Ivrea. Spettacolo in onore della Vezzosa Mugnaia al Teatro Giacosa organizzato dall’Ordine Mugnaia.  Feste degli Aranceri nelle piazze cittadine organizzate delle Squadre degli aranceri a piedi: Mercenari ai Giardini pubblici, Credendari in piazza Freguglia, Diavoli a Diavolandia, Pantere in piazza Balla, Scacchi e Arduini in piazza Ottinetti, Picche in piazza di Città, Morte ai giardini di corso Cavour e Tuchini in Borghetto.

Domenica 10 febbraio 2013: Domenica di Carnevale

  • ore 09.00 Fagiolate Distribuzione dei fagioli grassi presso le Fagiolate del Castellazzo, San Lorenzo ,via Dora Baltea e San Bernardo.
  • ore 09.30 Giuramento di Fedeltà del Magnifico Podestà in piazza Castello.
  • ore 10.00 Visita della Mugnaia e del Generale alla Fagiolata Benefica del Castellazzo in piazza Maretta.
  • ore 10.30 Preda in Dora sul Ponte Vecchio:
  • ore 13.00 Inquadramento dei Carri da getto in corso M. d’Azeglio per verifiche e controlli.
  • ore 14.00 Inizio della Marcia del Corteo Storico da piazza di Città seguendo il corso di gala: piazza di Città, via Arduino, piazza Gioberti, via Guarnotta, Ponte Vecchio, via Gozzano, piazza Lamarmora, corso Nigra, corso Cavour, corso Re Umberto, corso Gallo, corso Botta, piazza Balla, corso Massimo d’Azeglio, via IV° Reggimento Alpini, via Cascinette, corso Massimo d’Azeglio, piazza Balla, via Palestro, piazza di Città
  • a seguire e per tutto il pomeriggio la Battaglia delle arance con  nove Squadre a piedi che danno vita alla Battaglia delle arance con i tiratori sulle Pariglie e sui Tiri a quattro su due percorsi: interno, piazza Ottinetti e piazza di Città,  ed esterno, Borghetto, piazza del Rondolino passando da Lungo Dora e piazza Freguglia.
  • ore 17.30 Generala in piazza Città. iPifferi e Tamburi eseguono la Generala in onore del Generale.
  • alle 16.00. L’ufficio postale distaccato appone  l’annullo speciale a ricordo dello Storico Carnevale di Ivrea edizione 2013.

Lunedì 11 febbraio 2013:  Lunedì di Carnevale

  • ore 09.30 Zappate degli Scarli della Parrocchia di San Maurizio, Parrocchia di Sant’Ulderico, Parrocchia di San Lorenzo, Parrocchia di San Salvatore,  Parrocchia di San Grato,
  • ore 12.30 L’albero della Libertà in piazza di Città.
  • ore 13.00 Trofeo Pich e Pala in piazza di Città. Gli aranceri si sfidano in una gara di tiro lungo dell’arancia.
  • a seguire Inquadramento dei Carri da getto in corso M. d’Azeglio per verifiche e controlli.
  • ore 14.15 Marcia del Corteo Storico a piedi per la visita alle Squadre degli aranceri: Tuchini del Borghetto, Mercenari, Diavoli, Pantere, Credendari, Scacchi, Arduini, Asso di Picche e Morte.
  • a seguire e per tutto il pomeriggio la Battaglia delle arance con  nove Squadre a piedi che danno vita alla Battaglia delle arance con i tiratori sulle Pariglie e sui Tiri a quattro su due percorsi: interno, piazza Ottinetti e piazza di Città,  ed esterno, Borghetto, piazza del Rondolino passando da Lungo Dora e piazza Freguglia.
  • ore 17.30 Generala in piazza Città. iPifferi e Tamburi eseguono la Generala in onore del Generale.

Martedì 12 febbraio 2013: Martedì di Carnevale

  • ore 13.00 Inquadramento dei Carri da getto in corso M. d’Azeglio per verifiche e controlli.
  • ore 14.00 Inizio della Marcia del Corteo Storico e della Battaglia delle arance piazza di Città, via Arduino, piazza Gioberti, via Guarnotta, Ponte Vecchio, via Gozzano, piazza Lamarmora, corso Nigra, corso Cavour, corso Re Umberto, corso Gallo, corso Botta, piazza Balla, corso Massimo d’Azeglio, via IV° Reggimento Alpini , via Cascinette, corso Massimo d’Azeglio, piazza Balla, via Palestro, piazza di Città.
  • ore 17.30 Premiazione delle Squadre degli aranceri e dei carri da getto in piazza di Città. Premiazione delle prime tre Squadre a piedi della classifica determinata da tiro, immagine e correttezza, le prime tre Pariglie e i primi tre Tiri a Quattro della classifica determinata da cavalli-finimenti-guida, allestimento e tiro.
  • ore 20.00 Partenza del Corteo Storico per l’abbruciamento degli Scarli dei Rioni San Maurizio, Sant’Ulderico e San Lorenzo
  • ore 21.30 Abbruciamento dello Scarlo del Rione San Salvatore alla presenza della Vezzosa Mugnaia in piazza di Città.
  • ore 22.15 Abbruciamento dell’ultimo Scarlo, Rione San Grato in piazza Lamarmora.
  • a seguire: Marcia funebre. In seguito all’abbruciamento dell’ultimo Scarlo il Generale scende da cavallo e, conducendo il suo cavallo al morso, dà avvio alla Marcia funebre durante la quale i Pifferi e Tamburi commentano il Funerale del Carnevale
  • ore 23.00 Verbale di chiusura in piazza di Città.

Mercoledì 13 febbraio 2013: Mercoledì delle Ceneri

  • ore 11.00 Tradizionale distribuzione di polenta e merluzzo organizzata in piazza Lamarmora.



In questo articolo: