Il contadino-filosofo Rahbi inaugura il lungo week end verde

rabhi-cinemambientePierre Rabhi, il contadino-filosofo-scrittore francese di origini algerine, inventore dell”agroecologia’, ha inaugurato oggi il primo degli incontri che lo vedrà protagonista del torinese ‘week end verde’. Al Punto di Incontro del Cottolengo si è tenuta la conferenza stampa con rinfresco offerto da Coldiretti, mentre stasera, venerdì 31 maggio 2013, ore 21, al Museo Regionale di Scienze Naturali, ‘La sinfonia della Terra’: Pierre Rabhi approfondirà i temi dell’agroecologia e del consumo responsabile. A seguire, un estratto del documentario “Il mio corpo è la terra”.  Sabato 1° giugno, Rahbi sarà presente al Premio Agricoltura Civica Award 2013 promosso da AiCare – agenzia italiana per la campagna e l’agricoltura responsabile ed etica. – Infine,  domenica 2 giugno 2013, alle ore 21, presso il Cinema Massimo , in collaborazione con il festival Cinemambiente, lo scrittore interverrà alla proiezione del documentario “Il mio corpo è la terra” di Carola Benedetto e Igor Piumetti. Il ‘weekend verde’ in onore di Pierre Rabhi è organizzato dal Gruppo Del Cerchio e supportato da AiCare, Coldiretti Torino, Cinemambiente, Camera di Commercio di Torino e Alliance Française Torino nell’ambito degli eventi dedicati all’ecologia: Cinemambiente si concluderà infatti il 5 giugno, giornata internazionale della Terra.



In questo articolo: