Nuovo stop per l’inceneritore di Torino

Inceneritore GerbidoLa partenza dell’impianto di termovalorizzazione di Torino, al Gerbido, non è certo stata delle migliori. Dall’11 luglio infatti l’inceneritore è di nuovo fermo. Dopo lo stop del 2 maggio, era stata riattivata la linea uno ma solo per bruciare gas. Trm ha comunicato poi per il 10 luglio la nuova partenza per la combustione dei rifiuti, attività che però è durata un solo giorno visto che già l’11 luglio Trm ha comunicato che l’impianto è stato nuovamente fermato per alcune anomalie e per consentire di ripristinare la completa efficienza. Il capogruppo in Regione del Movimento 5 Stelle, da sempre contrario all’inceneritore, ha inviato una richiesta di chiarimenti a TRM, Arpa e Provincia di Torino, informando anche la Procura della Repubblica e la Commissione Ambiente del Consiglio Regionale del Piemonte.



In questo articolo: