Partiti i lavori delle linea elettrica sotterranea Italia-Francia

lampadinaSono cominciati a Piossasco i lavori per la realizzazione della stazione italiana della nuova linea elettrica sotterranea che collegherà Italia e Francia. Si tratta di 190 chilometri di cavi elettrici interrati, che costituiscono la linea interrata più lunga al mondo. La stazione di Piossasco sarà collegata con quella francese di Grand’lle, in Savoia. La spesa totale sarà di 1,4 miliardi di euro, 800 milioni dei quali spetteranno all’Italia, equamente divisi tra Terna Spa e Transenergia. La linea dovrebbe entrare in funzione nel 2019 e permetterà di risparmiare 150 milioni di euro all’anno grazie all’aumento di capacità di circa il 60% (la capacità di trasporto di energia passerà infatti da 2650 MW a oltre 4400 MW). I lavori sul versante italiano impiegheranno oltre 500 lavoratori e coinvolgeranno più di 70 imprese specializzate.



In questo articolo: