Si impicca uomo di 52 anni di Villar Perosa in difficoltà con il lavoro e la famiglia

carabinieri Tullio Odino,di 52 anni, originario di Angrogna, ma residente a Torre Pellice si è impiccato nel rustico che stava ristrutturando. Il proprietario della casa che stava ristrutturando l’ha trovato verso le cinque e mezza. Ha  avvisato i carabinieri e il 118, ma non c’era nulla da fare. I Carabinieri hanno trovato un biglietto in cui Odino racconta la sua disperazione e la volontà di farla finita. Tulio Odino  era stato consigliere comunale a Torre Pellice dal 2004 al 2008, poi era entrato in una crisi profonda: faceva il muratore, ma il lavoro non rendeva, la sua famiglia si era sgretolata: si stava separando dalla moglie, con cui avevano avuto un figlio



In questo articolo: