La protesta dei #forconi dilaga anche in provincia di Torino

movimento dei forconi

Situazione “calda” non solamente nel capoluogo. Un centinaio di manifestanti del Movimento dei forconi ha occupato questa mattina il Comune di Nichelino. Su Facebook il sindaco Giuseppe Catizone ha commentato: “A Nichelino, più che forconi, forchettine: una cinquantina di militanti e pochissimi della nostra città”. Prima di entrare nel Palazzo Comunale i manifestanti hanno sfilato per le strade della cittadina, bloccando via Torino e la linea ferroviaria Torino-Pinerolo. A Trofarello è invece in corso l’occupazione dei binari della stazione ferroviaria. A Moncalieri c’è stato invece un presidio davanti all’Esselunga di via Sestriere.

 



In questo articolo: