Le manifestazioni dei #forconi a Torino e in Piemonte di giovedì 12 dicembre – liveblog

forconi-in-piazza

Quarto giorno della protesta dei forconi a Torino. Dopo gli scontri tra manifestanti e polizia e arresti, momenti di distensione tra manifestanti e forze dell’ordine , l’allargarsi delle manifestazioni i momenti più difficili sono stati davanti al Consiglio Regionale del Piemonte. Ieri in serata è anche arrivato il coordinatore nazionale del movimento Danilo Calvani che ha parlato alla folla prima in piazza Vittorio, poi in piazza Castello. Oggi dovrebbero riaprire, dopo tre giorni di chiusura, i mercati in tutta la città. La mappa delle zone calde, le webcam, la diretta twitter e le fotogallery di oggi.

18.30 Piccoli movimenti in via Roma. Un gruppetto prova a bloccare il passaggio, la polizia si shciera e ferma due ragazzi e due ragazze, portati in questura per identificazione.

18.00 Situazione generalmente tranquilla. Rimangono piccoli presidi, tra i quali quello base di piazza castelloe  quello nato oggi di parco Ruffini

17.43 Il sindaco Fassino e i Consiglieri comunali Michele Paolino,  Marta Levi e Marco Grimaldi hanno incontrato una delegazione di studenti che hanno presentato alcuni dei problemi principali legati al loro percorso di studi e illustrato alcuni nodi ritenuti critici per il loro futuro. Il Sindaco e i Consiglieri hanno proposto la costituzione di un Tavolo che, insieme ai rappresentanti degli studenti, riunisca i settori di istruzione, lavoro e politiche giovanili della Città per verificare la possibilità di collaborazioni e accordi concreti utili per i ragazzi già dai prossimi mesi aggiungendo che questa fase di ascolto si propone di essere aperta a tutte le realtà studentesche interessate, in particolare a quelle degli istituti tecnici superiori.

17.17 Al presidio del Ruffini i manifestanti parlano con un organizzatore del Movimento 9 dicembre, che dice di non voler essere accomunato ai forconi e ammette infiltrazioni di singoli di Casa Pound nelle manifestazioni di questi giorni. Nega anche qualunque legame con Danilo Calvani.

16.28 Il presidio di Parco Ruffini ha deciso di fermarsi per la notte.

15.41 La questura ha rilasciato gli 8 fermati di questa mattina. Intanto si segnala presidio pacifico a Parco Ruffini.

15.39 Roberto Placido invita gli elettori del PD in piazza sabato per appoggiare la manifestazione organizzata dai sindacati.

“La manifestazione sindacale di sabato non è solo finalizzata a contestare le politiche di austerità, a denunciare l’incapacità della Regione Piemonte e a richiedere interventi a favore dei lavoratori e dei soggetti più deboli, ma assume una particolare rilevanza alla luce dei gravi fatti avvenuti negli ultimi giorni a Torino e non solo, ad opera dei cosiddetti ‘forconi’. Di fronte a intimidazioni, blocchi selvaggi e violenze, è incomprensibile l’indecisione del Partito Democratico torinese circa la propria adesione alla manifestazione di Cgil, Cisl e Uil. In attesa che tale decisione venga assunta, comunico che sabato sarò presente, insieme alla sinistra del Partito Democratico, e invito iscritti, militanti ed elettori del PD a trovarsi alle 9.00 in piazza Vittorio con le nostre bandiere. Il più grande partito italiano non può essere assente al corteo di sabato. È comprensibile il malessere diffuso in strati sempre più ampi della popolazione, bisogna dare risposte credibili e urgenti, ma non si può tollerare che gruppi estremisti strumentalizzino questo malessere in chiave anti-istituzionale e anti-democratica”

15.20 Sono tornati in piazza Castello un gruppo di studenti reduci dalla manifestazione.

studenti-piazza-castello-paolo-morelli
(foto di Paolo Morelli)

15.05 Dichiarazione di Dario Fo a Radio Veronica One: “Sono un po’ preoccupato per quello che sta succedendo a Torino,. Non capisco quali siano le linee, c’è solo confusione e caciara. C’è gente che cerca lo sfogo, uno sfogo davanti alla disperazione. C’è la disperazione ed è facile strumentalizzarla. Ci sono troppe forze che scaricano la loro rabbia e l’imppossibilità di vedere una sortita e questo fa nascere il caos, quando non c’è un programma preciso”.

14.43 Ci segnalano manifestanti davanti alla questura di corso Vinzaglio per chiedere a gran voce il rilascio degli otto fermati (notizia da verificare)

14.40 Riaperta la stazione della Metro di Porta Susa, rimasta chiusa per tutta la mattinata.

14.20 Blocchi segnalati in piazza Rebaudengo, lato corso Grosseto. Intanto un corteo è nuovamente in marcia verso piazza Castello.

13.40 Il testo integrale dell’informativa del ministro Alfano.

13:10 Durante il corteo di studenti in centro ci sono stati 8 fermati in seguito a scontri avvenuti in piazza Statuto.

13.00 La polizia presidia piazza Statuto

piazza-statuto-francesco piccolo
(foto di Sabrina Sicignano)

12.35 Situazione molto calda in Piazza Statuto: diversi studenti fermati in piazza dalla Polizia

12:20 E’ ripartito il blocco dei forconi in piazza Derna a Torino

12.10 La situazione si fa difficile in zona Porta Susa – Piazza Statuto con tensione fra corteo e Polizia

11.40  A Santena ancora blocchi alla rotonda via Asti/via Sambuy bloccata ai mezzi pesanti. Viabilità a singhiozzo. Le macchine possono comunque passare.
A Torino un corteo di studenti blocca il Rondò della Forca.

11.15 In corso il Consiglio Comunale a Torino, nel quale si dovrebbe discutere anche della situazione in città. Possibile seguire la diretta streaming sul sito del Comune.

11.13 Aggiornamento GTT: Causa cortei studenti, sono in corso deviazioni o limitazioni delle linee che transitano nelle vie Milano, XX Settembre, Pietro Micca, Po e piazza Castello. Metro in funzione, continua ad essere chiusa al pubblico la stazione metro di Porta Susa.

11.09 Bloccato l’ingresso alla sede Equitalia di Moncalieri

10.52 Gli studenti sono davanti al comune e contestano il sindaco Fassino

studenti-comune-marco-traverso(foto di Marco Traverso)

10.31 Un corteo è partito da piazza Castello per dirigersi al Municipio

studenti-corteo(foto di Tommaso Corisco)

10.20 Il presidente del Caat Giuliano Manolino calcola in circa 7 milioni di euro il danno per i grossisti del Caat dovuto ai due giorni e mezzo di chisura dei mercati generali.

10.15 Un video che mostra alcuni momenti della serata di ieri in piazza Castello

10.13 Una cartina che può essere utile realizzata da ISI Foundation per seguire in tempo reale gli spostamenti delle varie manifestazioni.

mappa-movimento-forconi

10:10 Manifestazione degli studenti in Piazza Castello con cori contro Cota e Fassino

10:05 Gli studenti del Majorana bloccano corso Francia all’altezza di piazza Rivoli

10:00 A livello nazionale i forconi puntano al blocco delle frontiere e alla manifestazione a Roma, questo potrebbe cambiare le strategie del movimento anche in Piemonte

09:35 Situazione a Pinerolo e dintorni: viabilità buona, problemi di disponibilità di carburanti. C’è stato un incontro fra i sindaci del pinerolese e i manifestanti per ridurre i disagi ai cittadini

09:35 Cortei di studenti di Torino da Piazza Bernini in via Duchessa Iolanda e da corso Duca degli Abruzzi verso il centro

09.25 La stazione di Porta Susa della Metro chiusa per sicurezza, la metropolitana è funzionante

09.12 Problemi di viabilità intorno a Porta Susa, in arrivo Polizia intorno alla Stazione

08.50 Primi movimenti di studenti. In via bologna ang. Pacini vengono fermate le macchine in direzione Centro. #forconi

08.47 
Aggiornamento GTT: Linea 4 tram in servizio da strada del Drosso a Porta Palazzo, navette bus da Porta Palazzo a Falchera. Linea 45 barrato deviata a Santena. Tutte le altre linee e la metro regolari.

08.19 
Ci sono presidi agli ingressi in tangenziale a Santena e Avigliana/Rosta ma per il momento non interferiscono col traffico. A Torino mercati aperti a Porta Palazzo, piazza Bengasi, corso Racconigi, corso Spezia #forconi

08.13 
Primi rallentamenti segnalati a Drosso, all’ingresso in tangenziale a Torino #forconi

07.29 
Per il momento non si segnalano blocchi al traffico, i mercati stanno aprendo. #forconi


In questo articolo: