Per le indagini sullo scandalo dell’Asi perquisizioni a Rivoli e Torino

asiLe perquisizioni legate all’indagine sul presidente dell’Agenzia Spaziale Italiana, Enrico Saggese sono arrivate anche in Piemonte. Il nucleo di polizia tributaria della Guardia di Finanza e i Carabinieri hanno perquisito le sedi della Get-It, con sede a Torino, e della Eurofiere, con sede a Rivoli, oltre che le sedi di Sistina Travel, Art Work e Space Engineering a Roma e la Cira con sede a Capua.  Agli indagati sono contestati, i reati di concussione e corruzione. Oltre a Saggese sono iscritti nel registro degli indagati altre sei persone:  due suoi collaboratori, Francesca e Mario Giacomo Sette , dipendenti Finmeccanica distaccati presso l’Asi, e i dipendenti Elena Oteri, Alfiero Pignataro, Salvatore Marascia e Vittorio Sette. L’inchiesta è stata avviata dopo la denuncia di un dirigente dell’Asi vittima di un tentativo di concussione che dopo la rilevazione di anomalie nella gestione degli appalti, sarebbe stato oggetto di ritorsioni. Per la procura di Roma, Saggese “ha abusato del suo ruolo apicale rivestito” nell’ente.



In questo articolo: