Picchiano e accoltellano un ragazzo sulla metro: due arrestati (un minorenne) a Torino

accoltellamento-coltelloDue giovani, di cui un minorenne, sono stati arrestati dalla Polizia di Torino a seguito di un’aggressione avvenuta la scorsa notte intorno all’una a bordo della metropolitana. Secondo una prima ricostruzione, un gruppo di 6 giovanissimi, quattro ragazzi e due ragazze (tre su sei minorenni), hanno aggredito un altro ragazzo di 27 anni per motivi tuttora in corso di accertamento, secondo le prime testimonianze si tratterebbe di ragioni politiche: l’aggredito di sinistra, gli aggressori di destra. La vittima e gli aggressori, scesi alla fermata di piazza Massaua, hanno trovato ad attenderli la polizia, che ha prestato soccorso al ferito e fermato i sei aggressori. Due di questi, di cui uno minorenne, sono stati arrestati per tentato omicidio, poiché ritenuti responsabili di aver violentemente colpito la vittima con calci e pugni, nonché con una coltellata al petto. Gli altri sono stati denunciati a piede libero. Il coltello a serramanico, che era stato gettato in un cestino dell’immondizia, è stato successivamente recuperato dagli agenti e sottoposto a sequestro. Gli altri quattro giovani sono stati denunciati all’Autorità Giudiziaria. Il ferito è attualmente ricoverato in ospedale con prognosi riservata: la coltellata ha perforato un polmone.