Nuova busta con proiettile recapitata all’Italcoge, azienda che lavora alla Tav

proiettileUna nuova busta contenente un proiettile è stata recapitata alla Italcoge, azienda che lavora al cantiere dell’alta velocità di Chiomonte. Il pacco contenente il proiettile è stato intercettato nel pomeriggio di mercoledì 4 giugno all’Ufficio Postale di via Reiss Romoli. Sulla busta c’erano scritti solo il cognome dei titolari e l’indirizzo, senza l’indicazione della città. Sulla vicenda sono in corso le indagini della Digos. Non è la prima volta che l’Italcoge riceve minacce del genere. In alcuni casi sono stati anche distrutti alcuni mezzi di lavoro della società.