La regista Giorgia Cecere sceglie Asti per il suo secondo film

S.secondo astiGiorgia Cecere sceglie Asti come set per il suo nuovo film “In un posto bellissimo”. Ora la regista è impegnata nella scelta dei luoghi dove ambientare le riprese. In parallelo saranno avviati anche i primi casting. Per Giorgia Cecere, si tratta di un ritorno ad Asti. In passato è stata ospite della prima edizione di Asti Film Festival con il film “Il primo incarico”. Quella visita ha lasciato una traccia importante per la scelta del luogo dove ambientare il suo secondo lavoro. “Come secondo film, senza un vero perché, mi è cresciuta dentro una storia ambientata in una cittadina del Nord Italia. Dopo averla scritta, ripensando ai luoghi della storia, alle atmosfere, ai personaggi, mi è tornata in mente Asti, nonostante fossi rimasta soltanto tre giorni. Ho pensato alle possibili alternative, ma nei pensieri Asti tornava sempre” ha spiegato la regista.