Come riscuotere il pagamento per scrutatori e presidenti dei seggi delle Elezioni 2014. Il Comune di Torino non invia più l’avviso a casa

elezioni-regionaliSono passati più di due mesi dalle elezioni regionali ed europee 2014 e i cittadini che hanno presatato servizio come scrutatori o presidenti nei seggi elettorali aspettano il pagamento di quanto dovuto. Solo che rischiano di aspettare parecchio se non saranno loro a fare la prima mossa. A differenza degli scorsi anni infatti il comune di Torino non sta inviando a casa gli avvisi con cui comunica che i soldi sono disponibili e bisogna recarsi a ritirarli. Ma già da qualche giorno è comparso sul sito del comune l’avviso che invita scrutatori e presidenti a recarsi nelle filiali Unicredit per ritirare il pagamento dovuto. Questo l’avviso presente sul sito del comune, con la conferma delle cifre previste.

Pagamento compensi al personale di seggio elettorale

Si informa che sono in riscossione i compensi per coloro che hanno svolto la funzione di presidente, segretario o scrutatore di seggio durante le recenti elezioni europee e regionali del 25 maggio 2014.
Gli interessati dovranno presentarsi personalmente ad uno degli sportelli della Banca Unicredit muniti di un documento di riconoscimento e del codice fiscale.
Il compenso per i presidenti ammonta a 157,00 euro mentre per i segretari e scrutatori a 121,00 euro. In caso di problemi contattare il numero 011/4425229.

Per il momento non è chiaro se le comunicazioni scritte sono solo in ritardo oppure non verranno proprio inviate. In ogni caso, sappiate che i soldi sono disponibili e bisogna andarli a ritirare.



In questo articolo: