La Cerutti di Casale Monferrato produce le macchine con cui si stamperanno le nuove sterline

Polymer five pound noteUna macchina da stampa costruita a Casale Monferrato dalla storica azienda Cerutti sarà installata a Manchester per stampare le nuove banconote da 5 e 10 sterline che entreranno in circolazione nel 2016. La nuova macchina della Cerutti è un esempio di creatività e caparbietà per reagire alla crisi globale e specifica dei giornali e delle riviste cartacee, che ha messo in gravi difficoltà l’industria delle macchine da stampa di cui la Cerutti era leader. Le nuove banconote da 5 e 10 sterline del Regno Unito non saranno più in carta filigranata ma in plastica. L’intero ciclo di produzione è stato affidato dalla Bank of England ad Innovia Security, che a sua volta ha scelto la Cerutti Packaging Equipment per produrre la rotativa che prepara la base delle banconote e che predispone i sistemi anticontraffazione.

La macchina della Cerutti Packaging Equipment, garantirà la parte più sofisticata del complesso procedimento tecnologico vigilato dalla Bank of England che porterà alla messa in circolazione delle 5 e 10 sterline in plastica.

Dal gennaio del 2016, la banca centrale inglese incomincerà a ritirare le vecchie banconote e, contemporaneamente, a stampare e a immettere quelle nuove. Ci vorranno tre mesi e mezzo per montare e mandare a regime il macchinario lungo cinquanta metri e alto otto.



In questo articolo: