Seguici su

Lavoro

Mecaplast, l’assessore Pentenero convocherà la proprietà per le ‘voci’ di trasferimento in Francia

Redazione Quotidiano Piemontese

Pubblicato

il

gianna-penteneroL’assessore regionale al Lavoro Gianna Pentenero si è impegnata a convocare al più presto la proprietà dello stabilimento di stampaggio Mecaplast di Beinasco, i cui 160 dipendenti sono da oggi in stato di agitazione contro il ventilato trasferimento delle produzioni in Francia. La proprietà del Gruppo Mecaplast è francese. Oggi i 160 lavoratori hanno effettuato uno sciopero articolato di due ore. Mecaplast è un gruppo specializzato nello stampaggio in plastica per particolari auto. A partire dagli ultimi giorni – come ha riferito la Rsu dello stabilimento durante l’incontro svoltosi oggi con l’assessore Pentenero – nelle linee della Mecaplast di Beinasco operano lavoratori francesi, facendo così aumentare preoccupazioni e timori tra i dipendenti. Sin da subito i lavoratori hanno valutato negativamente l’ipotesi di trasferimento e richiesto, con Fiom e Fim, un incontro alla dirigenza francese, che però non è ancora stato accordato. Ora l’assessorato regionale al Lavoro si attiverà per convocare ad un tavolo la proprietà transalpina della Mecaplast.