A passeggio con il cane, si ritrova circondata da un branco di lupi, a Sauze d’Oulx

lupiPorta a spasso il proprio cane e si ritrova a tu per tu con i lupi. Una giovane residente a Sauze d’Oulx, in alta Valle Susa, nel comprensorio sciistico della Vialattea, ha riferito a Repubblica.it l’accaduto. Stava passeggiando con il suo cane nei pressi di casa, nella frazione Jouvenceaux, dopo aver terminato il lavoro come cameriera al ristorante della zona. Zona che, in questo periodo è molto affollata di villeggianti essendo alta stagione turistica, quando si è trovata, occhi negli occhi, con un lupo. L’animale era piuttosto vicino alla ragazza che, per tentare di spaventarlo, ha iniziato ad urlare. E’ riuscita nel suo intento, ma il cane, invece di seguire la padrona, ha rincorso il lupo. Con non poca fatica, la ragazza, pur paventata, ha recuperato il suo animale, è rincasata e ha allertato il proprio compagno. Entrambi sono usciti dall’abitazione per controllare la situazione e, pur credendo che il predatore se ne fosse andato, sono rimasti molto stupiti nel vedere che, invece c’era un intero branco di lupi a pochi metri da loro. Di nuovo le urla per spaventare i lupi che, di nuovo si sono allontanati nei boschi dell’area. La coppia ha avvisato le autorità locali che, in effetti, hanno già confermato la presenza di tracce del branco che si è avvicinato alle abitazioni, tanto da essere avvistato nel cortile di casa della giovane cameriera. Secondo i guardiaparco del Gran Bosco di Salbertrand che monitorano la zona, può capitare che, durante l’inverno, i lupi si avvicinino alle case montane e l’abitazione della coppia che ha avvistato i predatori è situata nei pressi dell’area di transito di tre branchi che abitano le Alpi Cozie: Bardonecchia, Gran Bosco e Val Chisone. Per fortuna, non ci sono state conseguenze, paura a parte, per nessuno, umani e animali.