Arriva l’ora della Terra: il 28 Marzo alle 20:30, gli eventi anche in Piemonte

hearth-hourIl WWF ha deciso di realizzare l’Ora della Terra, la più grande mobilitazione contro i cambiamenti climatici si terrà il 28 Marzo 2015. Earth Hour parte dal gesto simbolico di spegnere le luci per un’ora per coinvolgere cittadini, istituzioni e imprese in azioni concrete per dare al mondo un futuro sostenibile e vincere la sfida del cambiamento climatico. Dalla prima edizione del 2007, che ha coinvolto la sola città di Sidney, l’idea ha coinvolto strade e monumenti simbolo come il Colosseo, Piazza Navona, il Cristo Redentore di Rio, la Torre Eiffel, Il Ponte sul Bosforo e tanti altri luoghi d’interesse, per manifestare insieme contro i cambiamenti climatici.

L’Ora della Terrà sarà celebrata anche in Piemonte in diversi comuni come il Comune di Viù che ha deciso di aderire spegnendo dalle ore 20,30 alle 21,30,  l’illuminazione pubblica della centrale piazza Cibrario, invitando tutti i cittadini ad unirsi a questa iniziativa, disattivando luci e dispositivi elettrici non indispensabili nello stesso arco temporale, per testimoniare la necessità di lottare contro il problema dei cambiamenti climatici.



In questo articolo: