Presentato il Salone del Libro 2015

logo-salone-libroIl programma della 28a edizione del Salone Internazionale del Libro di Torino è stato presentato lunedì 27 aprile 2015 alle 11.30 presso l’Aula Magna Università di Torino – Cavallerizza Reale. Sono invertenuti: Rolando Picchioni (Presidente Fondazione per il Libro, la Musica e la Cultura -, Ernesto Ferrero (Direttore editoriale Salone Internazionale del Libro), Piero Fassino (Sindaco della Città di Torino), Antonella Parigi (Assessore alla Cultura, Regione Piemonte), Bärbel Becker (direttrice Progetti Internazionali Buchmesse di Francoforte), Gabriele Kreuter-Lenz (direttrice generale del Goethe-Institut in Italia – leggi il discorso), Lidia Ravera (Assessore alla Cultura, Regione Lazio), Giuseppe Culicchia (Curatore Programma Officina), Amalia Bosia (Comitato di Gestione, Compagnia di San Paolo), Cristina Giovando (Consigliere d’Amministrazione Fondazione Crt).

La ventottesima edizione del Salone Internazionale del Libro si tiene da giovedì 14 a lunedì 18 maggio
2015 al Lingotto Fiere (via Nizza 280, 10126 – Torino). Il Salone 2015 occupa con i propri spazi espositivi quattro padiglioni di Lingotto Fiere: l’1, 2, 3 e 5. Trentanove le sale e gli spazi incontri per gli eventi in programma.
Orari: gio-do-lu 10-22; ve-sa 10-23. Biglietto intero 10.00 €, ridotto 9.00 €.
Tema conduttore del Salone 2015 è Le Meraviglie d’Italia: il paesaggio italiano, i monumenti e i tesori Unesco, l’innovazione, l’eccellenza italiana nei tanti campi della creatività storica e contemporanea, e il suo posto nell’immaginario del nuovo planisfero globalizzato.
Ospite d’onore è la Germania, presente nel Padiglione 3 con un grande spazio multimediale. Gli altri Paesi al Salone con proprio stand: Albania, Arabia Saudita, Azerbaigian, Brasile, Israele, Kazakhstan, Mozambico, Perù, Polonia, Romania, Santa Sede, Turchia.

Sul sito del Salone il ricchissimo programma degli eventi.

[imagebrowser id=1128]

 



In questo articolo: