Dall’1 al 9 agosto attori da tutto il mondo di scena a Torino per bambini, ragazzi e famiglie

Con la partecipazione di attori provenienti da tutto il mondo da sabato 1 a domenica 9 agosto si svolgerà nel centro di Torino, la prima edizione di ‘The children’s world’. Si tratta di una festa internazionale della creatività dedicata ai ragazzi e alle famiglie che offre attività teatrali, di danza e di circo nell’ambito di Expo-ExTo. Gli spettacoli, si terranno alla sera presso il Teatro Carignano , i laboratori, le performans e le feste verranno proposte al pubblico nelle piazze San Carlo e Carignano. Lo spazio ExpoTo Agorà accoglierà attività laboratoriali rivolte ai bambini.
La fitta agenda di incontri con la partecipazione di compagnie che provengono da tutti i continenti è rivolta in particolare al coinvolgimento di bambini, adolescenti, giovani e famiglie che troveranno nelle serate a teatro e nelle giornate trascorse di fronte alle esibizioni dei funamboli del circo, agli spettacoli e cimentandosi nei laboratori, stimoli educativi e divertimento genuino.
Nel cuore della città andranno in scena spettacoli di compagnie italiane e provenienti dalla Cina, dal Giappone, dalla Francia, da Romania, Spagna, Belgio e Russia e si potrà partecipare a laboratori interattivi, spettacoli di strada ed eventi festosi. In tutto oltre 40 appuntamenti avvincenti, all’insegna del divertimento, interamente gratuiti per i ragazzi fino a 15 anni.
La realizzazione è curata dalla Fondazione Teatro Ragazzi e Giovani Onlus per la direzione artistica di Graziano Melano in collaborazione con la Fondazione per la cultura Torino e il sostegno di Intesa Sanpaolo, media partner Publitalia 80 e sponsor Deakids e Zoom.
The Children’s World condurrà torinesi e turisti in un viaggio avvincente: dal lontano Oriente, con le giovani danzatrici cinesi di Shanghai e le rievocazioni storiche degli antichi Samurai di Nagoya, al Cappuccetto Rosso del Teatro di Lione. Dai “nasi rossi” dei ragazzi di Bucarest, alla fantasmagorica Festa Catalana alla strampalata operazione chirurgica di due improbabili medici belgi, dal giovane coro del Teatro Mariinskij di San Pietroburgo agli emozionanti spettacoli delle compagnie italiane di teatro per ragazzi.
Tutti gli spettacoli e laboratori all’aperto sono gratuiti.
Per gli spettacoli al Teatro Carignano: biglietti adulti (a partire dai 16 anni) 10 euro; fino a 15 anni l’ingresso è gratuito. I posti a sedere non sono numerati.
I biglietti possono essere acquistati alla biglietteria della Casa del Teatro Ragazzi e Giovani fino al 30 luglio, on line sul sito piemonteitalia.artacom.it , presso il Punto Informazioni del Festival in piazza Carignano dal 1° al 9 agosto (dalle ore 10 alle ore 20) oppure alla biglietteria del Teatro Carignano nelle sere di spettacolo (a partire dalle ore 20.15).
Programma completo all’indirizzo www.casateatroragazzi.it