Carburante agricolo per fini diversi, denunciato imprenditore agricolo per frode sulle accise

Sono ben 1267 i litri di carburante agevolato che i finanzieri di Cuneo hanno sequestrato durante i controlli presso tre  aziende agricole ubicate in Cherasco ed in Borgo San Dalmazzo.

Nello specifico, durante i controlli, i militari hanno rinvenuto del carburante soggetto ad una minore imposta perché per uso agricolo senza alcuna documentazione fiscale attestante la provenienza.

Gli agricoltori sono stati denunciati. Nella stessa operazione è stato denunciato un altro agricoltore per violazione al Testo Unico sulle accise.

Dal punto di vista amministrativo sono state contestate, in capo ai rispettivi trasgressori, violazioni amministrative che oscillano tra i 500 e i 3.000 Euro ed avviate le procedure amministrative utili a recuperare le imposte evase.