Delegazione cinese in Piemonte per il cibo di cani e gatti, si apre un mercato immenso

Giovedì sarà in Piemonte una delegazione cinese per visitare due aziende di produzione di cibo per cani e gatti. I potenziali importatori vedranno la Monge di Monasterolo di Savigliano e la Morando di Andezeno. Prima però ci sarà una fondamentale visita all’stituto Zooprofilattico, per verificare come viene garantita la sicurezza dei prodotti.

Questo sarà un passaggio fondamentale perchè l’attenzione in Cina è molto alta soprattutto per la paura della mucca pazza. Su questo punto però l’Istituto Zooprofilattico è una garanzia assoluta. Se tutto andrà secondo i piani si aprirà un mercato immenso per le nostre aziende. Ogni anno in Cina la presenza nelle case di cani e gatti sta registrando un incremento di 7 milioni di unità, l’equivalente dell’intero mercato italiano.