Seguici su

Piemonte

La pagina Facebook di Fassino elogia i cittadini contro le mafie organizzate … del Movimento 5 Stelle

Redazione Quotidiano Piemontese

Pubblicato

il

Il team dedicato alla campagna elettorale di Piero Fassino è incappato in una gaffe sulla pagina facebook del sindaco a riguardo del al sit-in contro la ‘ndrangheta in cui i candidati ritratti sono evidentemente del Movimento 5 Stelle. Il refuso è stato subito eccato dagli attivisti del Movimento che hanno commentato con ironia : “bpeccato che quelli in foto coi cartelloni siano tutti attivisti del M5S…quelli del pd n’dò stanno? ah già,pd e legalità é un legame complicato”. “Forse attivisti onesti del PD non ne ha trovati”, ” Vedere uno del PD che marcia per legalità e come vedere Riina incatenato sulle scale a favore del 41bis.”, ” Grillo vuole combattere per i diritti, porti i suoi in piazza come facciamo noi! Vediamo se ci riesce” .

La vicenda raccontata dallo Spiffero

Nel giorno del sit-in contro la criminalità, cui il sindaco ha preso parte, ecco spuntare sulla sua pagina di facebook una foto e l’elogio ai “tanti cittadini presenti”. Ma chi erano questi cittadini immortalati dallo staff del primo cittadino? Attivisti e addirittura candidati del Movimento, tra i quali ci sono Federico Mensio, Davide Pugliatti, Angela Liuzzi. Tutti coordinati dalla consigliera di circoscrizione Maura Paoli, anche lei candidata in Comune. Subito notata da quello smanettone pentastellato di Fabio Martina, la foto è diventata virale su facebook, mentre gli amministratori della pagina di Fassino prendono lo sfottò con sportività: “Siamo tutti una grande famiglia !!!!!! Mica stiamo a guardare chi è di qui e chi è di là e chi è di Cuneo noi altri !!!!!”.

Iscrivi al canale Quotidiano Piemontese su WhatsApp, segui la nostra pagina Facebook e continua a leggere Quotidiano Piemontese

adv

Dalla home

adv

Facebook

adv