Rave party a Trana, 118 denunciati in arrivo da tutta Italia

Il 13 e 14 marzo scorsi, a Trana, via Sangano, nell’ambito di un servizio predisposto in seguito al rave party in corso all’interno del capannone in disuso della ex fonderia di Trana, i carabinieri della compagnia di Rivoli hanno denunciato per invasione di terreni o edifici 118 persone, tra i 15 e i 55 anni.

Le persone denunciate erano provenienti un po’ da tutta Italia, in particolare dalle province di Alessandria, Bari, Benevento, Bologna, Brescia, Caserta, Como, Crotone, Cuneo, Crema, Lecco, Milano, Monza, Mantova, Reggio Emilia, Parma, Sondrio, Savona, Torino, Varese, Vercelli, Vibo Valentia.



In questo articolo: