Chiara Appendino è il nuovo sindaco di Torino:

E’ Chiara Appendino il nuovo sindaco di Torino. La sfidante del Movimento 5 Stelle ha sconfitto al ballottaggio il sindaco uscente Piero Fassino. Fin dai primi exit poll è stato evidente il vantaggio della Appendino, risultato poi confermato man mano che lo scrutinio andava avanti.

Secondo i dati definitivi ufficiosi comunicati dal comune di Torino Chiara Appendino ha conquistato il 54,56% delle preferenze, contro il 45,44% di Piero Fassino.

La percentuale dei votanti è stata del 54,4% degli aventi diritto.

Il discorso di Chiara Appendino dopo la vittoria

 

Per Chiara Appendino 202.764 voti , oltre 80mila in più rispetto al primo turno, mentre Piero Fassino  ha raccolto 168.880 voti, circa 8mila in più rispetto al primo turno.

I votanti sono stati 378.586, pari al 54,41 per cento, tre punti in meno rispetto al primo turno.

Il consiglio comunale di Torino sarà ora formato da 24 consiglieri M5S, e 16 consiglieri di opposizione, in particolare 8 Pd più Piero Fassino, un consigliere dei Moderati, uno della Lista Civica per Fassino, uno della Lega Nord più il notaio candidato sindaco Alberto Morano, e poi gli altri candidati sindaci Roberto Rosso (Ncd-Udc) Osvaldo Napoli (Forza Italia) e Giorgio Airaudo (Torino in Comune) che probabilmente lascerà il posto a Eleonora Artesio.

Questo il nuovo Consiglio comunale di Torino.