Tornano ad aumentare le imprese a Torino nel secondo trimestre 2016

Sono 224.120 le imprese torinesi registrate in Camera di commercio a fine giugno 2016. Dopo tre trimestri di sofferenza del tessuto imprenditoriale subalpino, finalmente gli ultimi dati congiunturali registrano una buona performance nel secondo trimestre 2016, che ha registrato un tasso di crescita pari al +0,57% rispetto al primo trimestre dell’anno, in linea con il dato del Piemonte (+0,54%) e leggermente inferiore a quello italiano (+0,63%).

Tra aprile e giugno sono state 3.778 le nuove iscrizioni e 2.516 le cessazioni, con un saldo positivo pari a 1.262 unità.

La lieve espansione si è verificata in tutti i macrosettori dell’economia subalpina: dopo l’agricoltura, che registra un aumento del tasso di variazione percentuale trimestrale dello stock delle imprese (+0,96%), il settore più dinamico risulta quello destinato ai servizi alle persone (+0,83%), seguito dal turismo (+0,82%). A registrare variazioni meno consistenti, ma comunque positive, il settore delle costruzioni (+0,56%), il commercio (+0,54%) e l’industria (+0,43%).



In questo articolo: