Gli appuntamenti del fine settimana a Manualmente al Lingotto a Torino

Giovedì 22 settembre la XIV edizione di Manualmente – la rassegna della manualità creativa femminile in programma fino a domenica 25 settembre a Lingotto Fiere di Torino – ha aperto le porte al pubblico di professionisti e appassionati del “fai da te in rosa” con un calendario ricco di appuntamenti che proseguono anche nel fine settimana. Tra gli incontri da non perdere – da venerdì 23 a domenica 25 settembre –  l’incontro con Rita Loccisano, ideatrice del VisualFood – la disciplina che coinvolge tutti i sensi, ispirata alla missione di creare, stupire, gustare con cibo bello da vedere e buono da mangiare – che si esibisce sabato 24 settembre presso il suo stand in un divertente cooking show.

La tutor della trasmissione Rai ‘Detto Fatto’ Emanuela Tonioni, esperta di cucito creativo e ospite dello stand Safarà/Necchi, incontra ancora il pubblico di Manualmente venerdì 23 settembre. Sabato 24 e domenica 25 settembre sarà invece il turno di Marthia Saracino, la regina del refashion e tutor della trasmissione Detto Fatto, che a Manualmente propone tantissimi workshop e dimostrazioni. Per le amanti dell’uncinetto, irrinunciabili gli appuntamenti con Nerina Fubelli che torna a Manualmente con il suo Crazy Crochet per realizzare con il pubblico morbide palle natalizie, teneri angioletti e molto altro per rendere speciale il nostro Christmas Day. Per chi desidera apprendere le tecniche del decoupage può invece affidarsi ai consigli di Adele Busatto che accoglie  il pubblico di appassionate nel suo salotto di casa, allestito in tema natalizio, dove è possibile apprendere tutte le tecniche come lo stencil, shabby chalk, trasferimento di immagine, home decor, fommy, feltro, stamping e molto altro. Anche quest’anno tornano gli IncaRtesimi di Monica Dal Molin che insegna a realizzare bellissimi fiori e decorazioni natalizie interamente di carta. Immancabile le opere di ricamo: quest’anno Paola Isabella trasferisceLa Scuoladinonsolofilo a Manualmente per proporre al pubblico tanti corsi di ricamo: punto croce, punto fiamma, ricamo 3D, mandala personalizzato, destinati ad esperte e semplici appassionate.

Per gli amanti della Sugar Art da non perdere la competition amatoriale di dolci e creazioni artistiche in omaggio al Piemonte proposta da Mary Cocciolo della Mary Cake Decorating. I migliori dolci che hanno il profumo e la storia del piemonte verranno giudicati sabato 24 settembre da una giuria di esperti tra i quali spicca il nome di Gianna Gancia, consigliere regionale, piemontese doc e già presidente della Provincia di Cuneo, terra di eccellenza in campo enogastronomico.

Numerosi  anche gli appuntamenti del Knit Caffè Letterario che, con le creative di Libri Letti ai Ferri, capitanate dalla vulcanica Margherita Bratti, a Manualmente diventa un luogo accogliente dove frequentare corsi, assistere ad incontri e presentazioni, chiedere consigli e suggerimenti.

Venerdì 23 settembre, alle ore 11.30, è in programma la conferenza  dal titolo Il lavoro a maglia: un valido antistress in occasione della quale Antonella Donatone, psicologa e psicoterapeuta, approfondisce quanto la passione per i ferri porti benessere alla persona che sferruzza; sabato 24 settembre alle ore 10.30, incontro con gli autori del libro Trama, intreccio ordito ai ferri dello scrittore. Sempre alle 10.30, il coaching per autori Massimiliano ‘LordMax’ Enrico sarà a disposizione del pubblico per lezioni tecniche gratuite per aspiranti scrittori. Da non perdere la mostra di kimoni ispirati alla tecnica giapponese di tintura shibori di Margherita Bratti presso lo stand Viacalimala, i corsi ed il knitting day di sabato 24 settembre di Elena Grecchi e il modello Notte di Mezza Estate.

Infine, domenica 25 settembre alle 17.00, grande attesa per l’estrazione finale del concorso Dove ti porta il cuore?, per vincere una mistery box piena di materiali per creare in libertà seguendo l’ispirazione. Manualmente ne ha messe in palio 10, ciascuna contenente materiali per un valore di 100 euro.

 



In questo articolo: