Tutti gli eventi di Xmas Comics, al Lingotto Fiere il 17 e 18 dicembre

Sabato 17 e domenica 18 dicembre ritorna la terza edizione di Xmas Comics and Games a Lingotto Fiere con oltre 100 espositori presenti nel Padiglione 1, dove è possibile trovarefumetti, manga, gadget  e oggetti da collezione una rinnovata area games ancora più ricca, oltre 70 ospiti provenienti dal mondo del fumetto, del cinema, dei games e dei videogames.

L’edizione 2016 di Xmas Comics Sabato è ricca di eventi come la Cosplay Parade, una sfilata non competitiva aperta a tutti i tipi di personaggi. Non ci sarà una giuria: la parola d’ordine sarà divertire e divertirsi.

Proprio per questo motivo, verrà riconosciuto un premio per acclamazione, ad aggiudicarselo sarà il cosplayer singolo, la coppia o il gruppo che più avranno entusiasmato gli spettatori. Le iscrizioni si effettuano esclusivamente in fiera il giorno stesso della sfilata, dalle 10.30 alle 14, presso lo stand iscrizioni in zona palco.

Domenica 18 alle 14 è il momento del classico Cosplay Contest. Sono ammessi alla gara coloro  che interpretano un personaggio tratto da anime, manga, fumetti, videogame, giochi di ruolo, giochi online, film, e affini. Possono partecipare anche i costumi “original” che però non saranno candidati per i premi dove è richiesta l’attinenza al personaggio. A presentare l’evento saranno Fabio “Baumiao” Aquilino e Massimo “Maxinga” Barbera. A precedere la sfida, alle 13, sul palco si svolgerà il Karaoke Contest il cui vincitore si aggiudicherà il biglietto di ingresso a Torino Comics

Continua anche quest’anno la partnership tra Torino Comics Tom’s Hardware Italia, punto di riferimento per tutto il mondo della tecnologia e del gaming, grazie alla quale la manifestazione è uno degli appuntamenti più importanti a livello nazionale per il videogaming. A Xmas Comics sarà allestita un’area videogames con numerose postazioni per tutti gli appassionati, e per la prima volta è in programma un torneo interamente dedicato ai ragazzi delle scuole superiori.

Ogni scuola ha la possibilità di essere rappresentata durante il torneo da 1 o più team. Ilgioco scelto per il torneo è League of Legends, uno dei videogame più popolari del momento. Il torneo si svolgerà nell’arco dei 2 giorni di Xmas Comics, con inizio del primo turno il sabato 17 dicembre alle ore 14.00 nell’area VideoGames. Nella giornata di sabato si disputerà tutto il primo turno, mentre nella giornata di domenica 18 dicembre si svolgeranno tutti i turni successivi, fino alla finalissima.

Ogni partecipante al torneo avrà all’ingresso 5 biglietti ridotti da distribuire ai propri amici. Oltre ai premi in palio per i singoli giocatori, la Scuola che trionferà nel torneo riceverà un riconoscimento speciale.

Anche i fumetti dicono no alla violenza sulle donne. La terza edizione di Xmas Comics, la versione natalizia di Torino Comics, in programma il 17 e 18 dicembre a Lingotto Fiere, dedicherà una grande attenzione al tema della violenza sulle donne. Durante la manifestazione, infatti, sono in programma alcune iniziative sul tema.

Nella giornata di sabato 17 dicembre avrà luogo la tavola rotonda Torino Comics contro la violenza sulle donne – progetto Lady Tabata, durante la quale personaggi di spicco del mondo dei fumetti – e non solo – racconteranno come la nona arte possa costituire uno strumento fondamentale di sensibilizzazione e di conoscenza sull’argomento, soprattutto nei confronti di un pubblico giovane.

Il linguaggio sequenziale del fumetto, infatti, risulta particolarmente adatto per veicolare messaggi di civiltà senza annoiare ma, al contrario, creando un nuovo “universo” fatto di avventure ed azione, spesso attraverso i secoli passati, dove le donne di valore sono state discriminate, violentate e derise. In occasione dell’evento, realizzato in collaborazione con Anonima Fumetti, verrà inoltre presentato il terzo albo, in versione digitale, della seria a fumetti Lady Tabata, realizzata dallo sceneggiatore Nico Vassallo e dalla disegnatrice Elena Bia, che vede come protagonista proprio Lady Tabata, al secolo Barbara Delmastro Meoni, icona del divertimento notturno piemontese e non solo.

Xmas Comics and Games ospita anche la fase finale della seconda edizione del premio cinematografico Torino Comics Horror Fest. Il progetto, nato da un’idea del fotografo e regista James Garofalo e di Clay Dembech di Ghostbusters Italia, è rivolto a registi e case di produzione indipendenti nazionali e, da quest’anno, internazionali ed è dedicato al cinema horror, fanta horror, thriller e splatter, sia per cortometraggi sia per lungometraggi.

Sono 147 le pellicole pervenute attraverso un bando online  aperto fino al 30 ottobre, tra cui 24 cortometraggi e 8 lungometraggi italiani, 10 lungometraggi e 105 cortometraggi stranieri. Un risultato che dimostra la crescita straordinaria dell’iniziativa e la sua apertura internazionale. Nel 2015, infatti i film candidati erano 35, provenienti solo dall’Italia. Quest’anno sono invece numerosissimi i Paesi stranieri rappresentati, tra cui Spagna, Francia, Belgio, Svezia, Germania, Grecia, Finlandia, Regno Unito, Argentina, Messico, Brasile, Colombia, Canada e Stati Uniti.



In questo articolo: