Compra maglia di Bonucci prima del trasferimento al Milan ma allo Store si rifiutano di cambiarla. Codacons: doppia beffa

Che cosa possono fare i tifosi della Juve che hanno comprato la maglia con il 19 e il nome di Bonucci pochi giorni prima che il giocatore si trasferisse al Milan. Apparentemente nulla, visto che un tifoso/acquirente si è presentato allo Juventus Store per chiedere che la maglia gli venisse sostituita con quella di un altro calciatore della Juve e la richiesta gli è stata respinta.

In realtà la questione è solo all’inizio perchè dalla parte del “tifoso beffato” si è schierato il Codacons, che ha diramato questo comunicato

Un consumatore e tifoso bianconero, recatosi allo Juventus Store acquistava, al costo di 105 €, la maglia del difensore juventino, con la nuova divisa ufficiale per la stagione 2017/18, quando ancora non c’era alcun presentimento dell’addio del giocatore alla Juventus.

Come un fulmine a ciel sereno poi, a distanza di pochi giorni dall’acquisto, Bonucci si accordava con il Milan, ed in pochi giorni veniva presentato con la nuova maglia.

Visto l’accaduto il tifoso si recava allo Juventus Store per avere il cambio della maglia, ma non gli veniva consentito.

Il Codacons lancia un appello allo Juventus Store: “Appare doveroso consentire di sostituire la maglietta acquistata del difensore bianconero con la maglia di un altro giocatore juventino. Nessuno si poteva aspettare che in pochi giorni Bonucci si sarebbe trasferito al Milan, non consentire al consumatore di cambiare la maglia rappresenterebbe una doppia beffa per lui.”



In questo articolo: