Viaggia in treno con un coltello di 20 centimetri: fermato dalla polizia a Vercelli

Durante i controlli disposti dal Servizio Polizia Ferroviaria, gli agenti in servizio alla stazione di Vercelli – nella mattina del 17 agosto – hanno notato un uomo scendere da un treno e, alla vista dei poliziotti, cercare di andare rapidamente e nervosamente verso l’uscita. L’uomo è quindi stato raggiunto e fermato, il ventinovenne è stato quindi accompagnato negli uffici per ulteriori accertamenti.

Sottoposto a controllo, l’uomo è stato trovato in possesso di un coltello di circa 20 centimetri di lunghezza con una lama in acciaio di 9 centimetri e a suo carico sono emersi precedenti di Polizia per reati contro il patrimonio.

Il coltello è stato sequestrato e l’uomo è stato denunciato.

 



In questo articolo: