A Cherasco multe fino a 500 euro a chi fuma nei parchi frequentati da bambini

Stop al fumo in tutte le aree verdi attrezzate al gioco dei bambini, all’interno dei parchi pubblici e giardini comunali presenti sul territorio del Comune di Cherasco. E’ quanto impone un’ordinanza del primo cittadino   di Cherasco.

La decisione, spiegano da Comune, dopo diverse segnalazioni da parta dei cittadini sul fatto che nei parchi e giardini pubblici, soprattutto in corrispondenza e prossimità delle aree attrezzate per i giochi dei bambini, è uso frequente degli adulti di fumare anche in presenza dei minori, costituendo così oltre al danno da fumo passivo un cattivo esempio per i minori stessi.

La violazione del divieto, si legge nell’ordinanza, comporterà l’applicazione della sanzione amministrativa da euro 25 a euro 500.

 



In questo articolo: