“Mio figlio evade dai domiciliari per fare le rapine”, arrestati due rapinatori a Torino – Video –

Sono responsabili di aver messo a segno 16 assalti: armati di pistole o coltelli, tra Torino e Venaria Reale, tra i mesi di febbraio e novembre di quest’anno, L. G., 21 anni,  abitante a Torino, e A. F.,   35 anni, abitante a Torino, rapinavano indistintamente banche, supermercati e centri scommesse.

I carabinieri della Stazione San Salvario sono riusciti ad arrestarli grazie alla segnalazione della madre di G.: “Mio figlio evade dai domiciliari per fare le rapine”, ha spiegato la donna.

L’uomo infatti era ai domiciliari ma usciva per commettere i colpi; la madre, che aveva garantito per lui, è andata dai carabinieri e lo ha denunciato.



In questo articolo: