Seguici su

Cultura

La pantera rosa di Torino colpisce il monumento a Brofferio e ricorda i suoi Fessi Fottuti

Avatar

Pubblicato

il

Nuovo colpo della Pantera Rosa di Torino. L’artista che ormai sappiamo essere Rebor questa volta ha colpito la statua dedicata ad Angelo Brofferio in piazza Arbarello. Una sciarpa rosa al collo ed un volume aggiunto tra i piedi, sempre rosa, che porta come titolo “Fessi fottuti” e come autore lo stesso Brofferio.

E’ un riferimento all’ultimo verso del suo “El liber del mond”, canto politico e sferzante del 1831:

Con un’aria diplomàtica
guardé coj dël pòrta-feuj
con la sàussa dla polìtica
a fé ‘l bàlsam d’ògni ambreuj
l’onestà, la fede pùblica
l’han venduje al feramiù,
e a distilo ‘l ben dla patria
al lambich dij fòj-fotù.

Traduzione:
Con aria diplomatica guardate i potenti dell’economia
che con la salsa della politica preparano il balsamo di ogni imbroglio.
L’onestà, l’ideale del bene pubblico l’hanno venduti al ferrivecchi
e distillano gli interessi della patria con l’alambicco dei fessi fottuti.