Due forti boati scuotono il nord del Piemonte: non un terremoto ma due jet che hanno infranto il muro del suono

Due forti boati in rapida sequenza hanno scosso questa mattina intorno alle 11.15 il confine tra Piemonte e Lombardia. Si è trattato di due jet militariEurofighter che hanno infranto il muro del suono mentre apprestavano a scortare un volo di linea francese che non ha rispettato la normale procedura.

Il doppio terribile botto ha fatto tremare i vetri dei palazzi e nel varesotto e nel bergamasco sono stati evacuati scuole, abitazioni e tribunali nel timore di un terremoto. Non è ancora chiaro se vi siano stati dei danni. Meno problemi nel Vco, dove i due colpi sono stati comunque uditi in maniera netta.

L’aereo civile è poi atterrato a Parigi Orly con 45? di ritardo, ma senza conseguenze.

Nel video alcuni esempi di aerei che infrangono la barriera del suono