Seguici su

Sport

Juventus batte 3 a 1 il Bologna

Redazione Quotidiano Piemontese

Pubblicato

il

Emiliani protagonisti di un’eccellente primo tempo e in vantaggio con il rigore di Verdi alla mezzora (dopo consulto del Var), dopo un disimpegno sbagliato di Rugani. Nella ripresa entra però in campo un’altra squadra e soprattutto un super-giocatore: Douglas Costa (per Matuidi), che cambia lo spartito. Prima serve Cuadrado che, strattonato, (potrebbe essere rigore ma Irrati dice no) non concretizza, poi offre a Khedira il gol del vantaggio. Nel mezzo c’era stato l’autogol di De Maio nel tentativo di anticipare Khedira. Chiude i conti al 69′ Dybala, servito ancora dal brasiliano che mette dentro un pallone arretrato sul quale l’argentino brucia tutti e mette in rete. Grazie a questo successo, i bianconeri salgono a 91 punti, 7 in più del Napoli che gioca domani contro il Torino, poi mancheranno due turni alla fine del campionato.

Iscrivi al canale Quotidiano Piemontese su WhatsApp, segui la nostra pagina Facebook e continua a leggere Quotidiano Piemontese

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

adv

Dalla home

adv

Facebook

adv