Ex Carabiniere di Valperga di 59 anni muore di infarto a Courgnè durante il Torneo di maggio

Un uomo di 59 anni ex carabiniere Raffaele Patrono è morto per un infarto mentre si trovava al Torneo di maggio a Cuorgné sabato sera 12 maggio a Cuorgné. L’uomo, di Valperga,

si trovava al bar Sport in piazza Martiri della Libertà quando ha avuto il malore.

I medici e i sanitari del 118 hanno tentato di rianimare l’uomo per diversi minuti prima di trasferirlo al campo sportivo di Cuorgné dove è atterrato l’elisoccorso che lo ha portato alle Molinette di Torino dove Raffaele Patrono è morto.

Raffaele Patrono alcuni anni fa aveva perso una gamba nel corso di un’operazione di servizio a Salassa, lascia la moglie e due figli.



In questo articolo: