Aggredisce e uccide la suocera a martellate a Leinì

Un uomo di 72 anni, Severino Bergamini, ha aggredito questa mattina prima delle 9 la propria suocera di 84 anni, Adele Crosetto. L’episodio è avvenuto in un appartamento di via Privata a Leinì. La donna, invalida, era a letto quando è stata aggredita probabilmente con un martello di gomma.

Ricoverata in gravi condizioni al Cto di Torino la donna è morta nel pomeriggio.  L’uomo è stato arrestato per tentato omicidio. E’ stato lui stesso a chiamare i carabinieri convinto di averla uccisa.

Secondo le prime informazioni sembrerebbe che all’origine del gesto ci sarebbero degli screzi familiari: vecchi litigi tra le due figlie della donna e tra la suocera e il genero.



In questo articolo: