Minacce al sindaco di Pinerolo: se Salvai toglie i parcheggi, noi gli togliamo la famiglia

Un biglietto con gravi minacce è stato trovato su una colonna del centro storico di Pinerolo. Le minacce sono indirizzate al sindaco del Movimento 5 Stelle Luca Salvai e si riferiscono ad un’ordinanza (non ancora in vigore) che estende la Ztl.

Sul biglietto, scritto al computer e attaccato con del nastro di carta, si legge “Se Salvai chiude il centro e toglie i parcheggi noi gli togliamo la famiglia”. Il biglietto con le minacce è ora al vaglio dei Ris che stanno cercando tracce per risalire all’autore.

La sindaca della città Metropolitana Chiara Appendino e il vicesindaco metropolitano Marco Marocco hanno espresso la loro solidarietà a Salvai

“La Città metropolitana di Torino è al fianco di Luca Salvai sindaco di Pinerolo che ha ricevuto inaccettabili minacce per il solo fatto di voler amministrare la sua città. Amministrare è difficile, non sempre si incontra il consenso di tutti, ma riteniamo inaccettabili la violenza e le minacce. Siamo vicini a Luca Salvai così come a tutti i primi cittadini che hanno ricevuto minacce per il loro impegno di amministratori”



In questo articolo: