Ex poliziotto ucciso a Settimo a colpi di pistola dopo una lite col figliastro

Domenico Gatti, un poliziotto in pensione di 59 anni, è stato ucciso questa notte a Settimo Torinese con due colpi di pistola. Gatti è morto nel suo appartamento al terzo piano di un condominio in via Fantina 47, quartiere Borgo Nuovo, a Settimo.

Ad ucciderlo sarebbe stato il figliastro, 26 anni, che era a cena a casa della madre e del suol nuovo compagno. Dopo una lite il giovane sarebbe uscito e tornato poco dopo armato. A quel punto avrebbe esploso ben nove colpi di pistola contro il patrigno, colpendolo diverse volte. Sarebbe stato lui stesso poco dopo, e dopo essersi allontanato da casa, a chiamare il 112.



In questo articolo: