Gatto cade dall’ottavo piano e centra un passante, comincia il processo

Comincia in questi giorni il processo per il risarcimento chiesto da un uomo di Chieri per i danni subiti un anno fa, quando, camminando in via Tripoli a Torino, venne colpito in pieno da un gatto precipitato dall’ottavo piano di un palazzo.

L’animale, che pesava 6 chili, morì nel tremendo impatto. L’uomo finì all’ospedale, da dove uscì con un collare e 30 giorni di prognosi. Il trauma subito alla cervicale ancora oggi gli causa problemi.

La padrona del gatto era stata già multata dalla polizia municipale per omesso controllo dell’animale, ora dovrà rispondere di lesioni procurate e rischia di dover pagare un cospicuo risarcimento.



In questo articolo: