Torino approva il nuovo piano assunzioni: 200 nuovi dipendenti nel 2019

Su proposta dell’assessore Sergio Rolando la Giunta comunale di Torino ha approvato una delibera che autorizza l’immissione in servizio di 12 nuovi dipendenti: 4 assistenti tecnici bagnanti e 8 assistenti amministrativi da destinare ai servizi anagrafici. Con lo stesso provvedimento si è provveduto a individuare il numero e i profili professionali del personale da inserire negli organici comunali durante il 2019, con concorso pubblico o attingendo da graduatorie in corso di validità.

In tutto saranno 191 assunzioni: 6 dirigenti (2 amministrativi, 2 tecnici, uno per il comparto socio-assistenziale e uno per le biblioteche), 32 funzionari tra amministrativi, assistenti sociali, educatori, tecnici, informatici e bibliotecari (di cui 9 appartenenti a categorie protette), 153 tra impiegati e tecnici per vari settori della macchina comunale (dei quali 33 di categorie protette).



In questo articolo: