Annullato Energy for Swim, il maxi evento di nuoto previsto a Torino il 20-21 dicembre

Energy for Swim, il maxi evento di nuoto previsto a Torino per il 20-21 dicembre, è stato annullato con una presa di posizione delle FINA , la Federazione Internazionale di Nuoto, dopo un braccio di ferro con gli atleti e la federazione.

La due giorni di nuoto-spettacolo si doveva svolgere dopo i mondiali in vasca corta in Cina con molti degli atleti più forti del mondo al Palazzo del Nuoto di Torino.

Il comunicato della Federazione Italiana Nuoto

La Federazione Italiana Nuoto comunica con profondo rammarico e disappunto la cancellazione dell’evento di nuoto Energy for Swim 2018 in programma a Torino il 20 e 21 dicembre prossimi. La Federation Internationale de Natation (FINA) ha dichiarato “non approved” la manifestazione, benché organizzata dalla Federazione Italiana Nuoto con il supporto della Città di Torino e già inserita nel calendario nazionale, minacciando sanzioni a carico degli atleti partecipanti. La Federazione Italiana Nuoto è pertanto costretta ad annullare l’evento per tutelare gli atleti che, numerosi, avevano già espresso con entusiasmo la volontà di gareggiare ad un meeting spettacolare destinato ad incrementare l’interesse del nuoto, a valorizzare ulteriormente l’immagine dei partecipanti e a generare profondi riflessi a beneficio dell’intero movimento. La Federazione Italiana Nuoto coglie l’occasione per ringraziare la Città di Torino per il sostegno garantito e gli sponsor che avrebbero contribuito al sicuro successo dell’organizzazione.

“Abbiamo appreso con molto dispiacere la notizia dell’annullamento della Energy for Swim, evento che avrebbe portato sul nostro territorio tanti nuotatori di livello internazionale e che avrebbe regalato agli appassionati due giorni di grande spettacolo” commenta Gianluca Albonico, presidente del Comitato Regionale FIN Piemonte e Valle d’Aosta, “desidero ugualmente ringraziare la Federazione nazionale e il presidente Paolo Barelli per aver scelto Torino e il Piemonte per l’organizzazione di un simile importante evento. Un sincero ringraziamento, inoltre, alla sindaca Chiara Appendino e all’assessore allo sport Roberto Finardi, per la disponibilità con cui Comune e Assessorato allo Sport di Torino avevano accolto la proposta della Energy for Swim.

La lettera della Federazione Nuoto alle altre federazioni

Il disappunto via twitter per l’annullamento di Energy for Swim da parte di Adam Peaty il più forte ranista al mondo



In questo articolo: