Come organizzare una perfetta festa di compleanno per bambini

Arriva il compleanno del vostro bambino e vorreste organizzare per il piccolo principe una perfetta festa di compleanno? E’ giunto il giorno del compleanno della vostra bambina e la piccola principessa vi ha chiesto una giornata indimenticabile? Nessun problema! Fate un bel respiro, organizzate la mente a scompartimenti ben definiti, scegliete gli addobbi per la festa di compleanno (che assolutamente non possono mancare) e trasformatevi in perfetti organizzatori.

Prima di tutto è bene capire se il vostro bambino o la vostra bambina possano apprezzare una giornata dedicata a tema. Con ogni probabilità la risposta sarà affermativa e allora non vi rimane che scegliere il soggetto. Che siano i personaggi dei loro cartoni animati preferiti, un regno magico, generici pirati o principesse o ancora dinosauri, animali feroci, dolci gattini o colorati unicorni, tutto può essere trasformato nel tema perfetto per una festa.

Scelto il tema, è chiaro che tutto dovrà essere incentrato sull’argomento. Dall’invito per gli amici, alla torta, a piatti e bicchieri, agli addobbi, ai giochi organizzati. Vogliamo fare qualche esempio?

Mettiamo che il vostro pargolo festeggiato aspiri ad essere un calciatore provetto. Ecco che gli inviti per i compagni potranno riportare il logo della squadra del cuore, o meglio ancora un logo inventato per l’occasione. Perchè non creare due squadre di giovani calciatori e calciatrici, chiedere agli invitati di presentarsi con le magliette del colore deciso per differenziare le due squadre ed organizzare la festa direttamente nel parco vicino casa? Basterà un pallone per coprire un paio d’ore di divertimento.
Poi tutti a casa, o in una stanza affittata, dove con gli stessi colori avrete già arredato tutto, dalle pareti al tavolo, dai bicchieri ai tovaglioli di carta. Naturalmente il dopo partita cancellerà le rivalità tra le due squadre e tutti insieme si potrà festeggiare lasciando in sottofondo gli inni delle squadre di calcio o le sigle dei cartoni animati a tema sportivo. E per finire una bella torta a forma di pallone.

E se invece la festeggiata sogna di diventare una cantante famosa? Allora gli inviti potranno riportare il testo della canzone preferita e si potrà chiedere agli invitati di preparare in gruppo delle esibizioni canore. Per non lasciare tutto in mano agli invitati sarà però consigliabile organizzarsi con un bel karaoke per far divertire tutti, sempre che non si abbia la possibilità di avere una piccola band dal vivo disposta ad esibirsi. Anche in questo caso inevitabili gli addobbi a tema, con i volti dei cantanti preferiti o dei cartoni animati a tema musicale. E la torta potrebbe prendere la forma di un microfono o di una chitarra.

In ogni caso è sempre una buona idea pensare anche ad un piccolo ricordino per gli invitati, che così potranno andar via dalla festa portandosi a casa un palloncino, un adesivo, una matita o magari un biglietto di ringraziamento scritto dal festeggiato in persona. Sarà un modo per rendere indimenticabile la festa anche per loro.

Insomma il punto fondamentale è scegliere un tema e poi sbizzarrirsi con la fantasia. Colori, giochi, musiche, addobbi. Molto del successo della festa per il vostro bambino potrà dipendere dalla scelta del luogo adatto, ma sicuramente quello che conta maggiormente è che il piccolo festeggiato, la piccola festeggiata, siano circondati dai loro amici preferiti, compagni di scuola, compagni di sport, amici vicini di casa, cuginetti. Tutte presenze che potranno rendere davvero indimenticabile la giornata per il piccolo festeggiato, anche solo con la loro presenza… e magari portando un sempre apprezzato regalino.