Arrestato un uomo per l’omicidio di Anna Piccato a Barge

Un uomo di 40 anni è stato arrestato a Barge con l’accusa di essere l’autore dell’omicidio di Anna Piccato. D. B. è stato fermato nella notte tra il 23 e il 24 gennaio e si trova in carcere da quel giorno. Il Gip ha convalidato l’arresto.

L’uomo avrebbe ucciso la malcapitata donna, colpendo con inaudita violenza, in maniera premeditata, per una questione di soldi. Il fermato ha precedenti per ricettazione e non ha ancora confessato il delitto, ma per la Procura non ci sarebbero dubbi. L’arma del delitto non è ancora stata recuperata ma potrebbe essere un grosso martello che manca tra gli attrezzi dell’uomo, che si occupa di edilizia.



In questo articolo: