Il prefetto ha fatto rimuovere la bandiera francese dal comune di Cuneo

Il prefetto di Cuneo, su sollecitazione del Consiglio dei Ministri, ha fatto rimuovere la bandiera francese dalla facciata del comune di Cuneo. Esiste infatti un regolamento del 200 che riguarda l’esposizione di bandiere degli stati stranieri.

Vanificata quindi l’azione di appoggio e protesta del sindaco Federico Borgna, che è durata poco più di 24 ore.



In questo articolo: